Covid, morto il frate cappuccino Padre Osvaldo Carrabs

0
1780

A dare la notizia della morte di Padre Osvaldo Carrabs è stato il Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina.

Padre Osvaldo Carrabs
Convento Santuario Padre Pio

Morto a causa del Covid uno dei frati minori cappuccini del Convento di San Pio a San Giovanni Rotondo: si tratta di Padre Osvaldo Carrabs. Risultato positivo al virus nei giorni scorsi, è deceduto ieri pomeriggio. Il frate si trovava ricoverato all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a causa della rottura del femore, ma il Covid ha peggiorato rapidamente le sue condizioni di salute. Padre Osvaldo si apprestava a compiere 85 anni a gennaio.

Ti potrebbe interessare anche -> Napoli, infermiere in pensione torna in servizio e muore di Covid

L’addio a Padre Osvaldo Carrabs

“Padre Osvaldo Carrabs è tornato alla casa del Padre”. Il Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina ha annunciato così su Facebook la morte del confratello, ricordando che a settembre nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, insieme ad altri frati, aveva festeggiato i 60 anni di vita sacerdotale. “Ringraziamo Padre Osvaldo per la sua lunga testimonianza di fede a Cristo e alla sua Chiesa – si legge nella nota d’addio – Preghiamo per la sua anima”.

Sotto il post del Convento sono apparsi in poco tempo numerosi messaggi di cordoglio dei fedeli che hanno conosciuto il frate cappuccino. Un suo confratello ha voluto condividere una foto a cui era affezionato, che ritrae Padre Osvaldo insieme a Padre Pio. “Eri uno dei pochi superstiti confratelli del Santo Cappuccino” ha scritto il frate. “Questa foto vogliamo vederla oggi non più come legata alla tua storia ma soprattutto al tuo nuovo presente”.

Padre Osvaldo Carrabs e Padre Pio

Ti potrebbe interessare anche -> Il presidente della Cei, Gualtiero Bassetti è negativo al coronavirus