Un dito dentro la confezione di involtini: macabra sorpresa a Imola

0
1322

Un cliente di un supermercato ha acquistato una confezione di involtini lavorati in Spagna e ha trovato dentro un pezzo di dito.

involtini

Tra insetti e oggetti di plastica non è certo la prima volta che si sente parlare di cose sgradevoli trovate all’interno di confezioni di generi alimentari. Ma la notizia che arriva da Imola, in provincia di Bologna, è particolarmente macabra.

Nei giorni scorsi un cliente di un supermercato ha acquistato una confezione di involtini e quando l’ha aperta per cena ha trovato l’inquietante sorpresa: un pezzo di dito. Il consumatore, residente a San Lorenzo di Lugo, ha immediatamente avvertito i carabinieri. A riportare l’assurdo episodio sono stati i quotidiani locali.

Ti potrebbe interessare anche -> Violenza sulle donne, Pordenone: uccisa dal compagno a 34 anni

Trova un dito dentro gli involtini: avviate le indagini

L’inchiesta sulla macabra scoperta è stata disposta dalla Procura di Ravenna per verificare se il residuo di dito trovato dallo sfortunato cliente all’interno di un involtino sia effettivamente una falange umana o se invece sia di altra natura.

L’origine del prodotto del supermercato imolese non avrebbe nulla a che fare con l’Italia: dalle indagini di carabinieri e Nas finora svolte, è risultato che la confezione di involtini acquistata sia stata prodotta in Spagna. Adesso si attendono ulteriori esami.

Ti potrebbe interessare anche -> Palermo, la bambina morta a scuola avrebbe avuto un malore fatale