Una maglia numero 10 in campo: il tributo degli All Blacks a Maradona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:39
0
262

Prima della tradizionale “Haka”, il capitano degli All Blacks ha posato al centro del campo una maglietta per rendere omaggio a Maradona.

maglia maradona all blacks

In occasione della partita di rugby tra Argentina e Nuova Zelanda, gli All Blacks hanno voluto ricordare il campione di calcio Diego Armando Maradona, morto pochi giorni fa nella sua residenza.

Poco prima della celebre “Haka”, la danza tradizionale del popolo Māori, il capitano neozelandese Sam Cane si è recato al centro del campo di gioco e ha posato sul prato una maglietta nera numero 10, decorata con il nome di Maradona. Un tributo speciale, quello degli All Blacks, che ha mandato in estasi tutto lo stadio, con l’approvazione anche degli avversari.

Dopo aver adagiato la maglia in campo, Cane è poi tornato indietro dai suoi compagni per eseguire la tradizionale danza pre-partita nella versione più bellica, definita “Kapa o pango”.

Ti potrebbe interessare anche -> Maradona, il retroscena di Platini: “Io e lui insieme al Napoli”

Nuova Zelanda vs Argentina: il match

La sfida tra Nuova Zelanda e Argentina era valida per la Championship, in formato Tri Nations insieme all’Australia. A ospitare il match è stato il McDonald Jones Stadium di Newcastle. Gli All Blacks hanno travolto i Pumas vincendo con un umiliante 38-0, senza mai concedere nulla e dominando tutte le fasi della partita.

La nazionale argentina è così tornata a perdere contro la nazionale neozelandese dopo che nell’ultimo scontro di novembre si era imposta con un netto 22-15. Prima di quella vittoria, i Pumas avevano perso contro gli All Blacks per 29 volte consecutive.

Adesso la Nuova Zelanda, in attesa della sfida di sabato tra Australia e Argentina, è a un passo dal successo del Tri Nations 2020.

Ti potrebbe interessare anche -> Addio a Maradona, Gascoigne contro Shilton: “Devi molto al gol di mano”