Miriam Leone nuda sotto il cappotto alla Eva Kant: la sexy foto è da urlo

0
4572

Miriam Leone posta su Instagram una foto ad altissimo contenuto erotico, è la pubblicità di una nota e storica azienda di moda, ma il tocco sexy dell’attrice di Catania fa impazzire i followers: sotto il cappotto alla Eva Kant è nuda

Miriam Leone foto sexy

Nel bel mezzo di un gelido autunno arriva un post Instagram di Miriam Leone a scaldare l’ambiente. Il post è un’azione da influencer. La bella e brava attrice di Catania, infatti, non disdegna di alternare richiami al proprio lavoro con la pubblicità. Del resto con quasi un milione e mezzo di followers è una testimonial molto appetita.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Il VIDEO del trailer di Diabolik: con Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea

La sexy foto Instagram di Miriam Leone: nuda sotto il cappotto

Il post riguarda una nota e storica marca della moda italiana, bello il richiamo alla tradizione. “Collaborazioni belle con marchi pieni di storia e made in Italy (se non conoscete la storia vi consiglio di recuperarla!)” scrive la Leone sul popolare social network. Ma la foto è da urlo. L’attrice è nuda, coperta solo da un cappotto di pelle sapientemente aperto sul davanti, a mostrare agli estasiati follower uno spacco spettacolare. Il post ovviamente è già virale, in meno di 24 ore 125.000 like per non parlare dei commenti e del sentiment.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

Tra poco al cinema con Diabolik

Ma i più attenti hanno colto un particolare. Oltre a pubblicizzare l’azienda di moda il capo di abbigliamento è un richiamo all’ultima fatica cinematografica dell’ex attrice. Dal prossimo 31 dicembre Miriam Leone sarà nelle sale cinematografiche (e online) nel ruolo di Eva Kant la protagonista femminile del nuovo, attesissimo, film di Marco e Antonio Manetti, meglio conosciuti come Manetti Bros, “Diabolik”. Nel cast dell’ultimo film del 2020 la Leone sarà in compagnia di Luca Marinelli, è lui Diabolik il ladro gentiluomo nato dalla matita di Angela e Luciana Giussani e Valerio Mastandrea che vestirà i panni dell‘ispettore Ginko.