The Voice Senior, Alfonso Di Berardino: dal Clan di Celentano al talent

0
501

Tra le storie di The Voice Senior, quella di Alfonso Di Berardino: dal Clan di Celentano al talent show di Raiuno.

(screenshot video)

Fortunatissima, come dimostrano anche gli ascolti, la formula di The Voice Senior, il programma spin off del più celebre The Voice, che sta conquistando il pubblico italiano. A concludere le Blind Auditions ci ha pensato un volto noto anche televisivamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> The Voice Senior: tanti volti noti dal papà di Giorgia al paroliere di Pupo

Stiamo parlando del chietino Alfonso Di Berardino, approdato poi in squadra con Clementino. Residente a Francavilla a Mare, nel chietino, è stato per un periodo il cantante degli Angeli, un ‘complesso’ anni Sessanta. Il cantante è nato a Roma, ma si trasferì con la famiglia in Abruzzo, e precisamente a Chieti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Erminio Sinni: Gigi D’Alessio lo riconosce “Sei famoso”

Cosa sapere su Alfonso Di Berardino, che partecipa a The Voice Senior

Alla fine, Alfonso Di Berardino si trasferisce a Milano e qui entra in contatto addirittura con il Clan di Adriano Celentano. Ha solo 18 anni all’epoca ed incide per la RCA Talent. In televisione, lo abbiamo già visto qualche anno fa, su Canale 5. Infatti, si è esibito nella trasmissione “The Winner is…”, il talent canoro condotto da Gerry Scotti. Quest’anno, invece, a causa della pandemia Coronavirus, è stato costretto ad annullare tutti i suoi impegni e quindi ha deciso di dare il proprio contributo a #iosuonodacasa, con un live streaming in acustico.

A 70 anni suonati, la sua ultima esperienza è quella in The Voice Senior, dove appunto è stato l’ultimo a esibirsi ed è entrato in extremis nel team di Clementino. Ha stupito il pubblico e i giudici con la sua energia. La stessa energia che lo portò un paio di anni fa a riproporre “Rewind” di Vasco Rossi in una versione acustica. Ieri invece sul palco del talent show di Raiuno ha portato il brano “Perfect” di Ed Sheeran, dimostrando proprio come la musica non abbia età.