The Voice Senior, il reggae di Franklin Montague fa impazzire Clementino

0
1229

Balli scatenati a The Voice Senior, il reggae di Franklin Montague fa impazzire Clementino, che duetta con lui in ‘No woman no cry’.

(screenshot video)

“Ho 75 anni e vengo da Kingston, la terra di Bob Marley”: ha fatto impazzire il pubblico con la sua esibizione ieri a The Voice Senior il cantante di origini giamaicane Franklin Lee Montague. Clementino, dopo essersi girato alla prima nota, ha anche bloccato Loredana Berté e di fatto “costretto” il musicista a entrare in squadra con lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> The Voice Senior: tanti volti noti dal papà di Giorgia al paroliere di Pupo

Inventore del “Classic-dub”, cantante, compositore, musicista e showman, da diversi anni il giamaicano vive in Italia. Negli scorsi anni, ha collaborato con la Barma Grande, una band reggae attiva in Liguria, al confine con la Francia e che ha partecipato a festival internazionali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Erminio Sinni: Gigi D’Alessio lo riconosce “Sei famoso”

Cosa sapere su Franklin Lee Montague, che partecipa a The Voice Senior

Il cantante ha rivelato in televisione ieri di essere stato addirittura compagno di classe di Bob Marley: avrebbe vissuto un periodo a Londra, per poi trasferirsi in Italia, e avrebbe sempre fatto il compositore. Nella sua lunga, non ha cantato solo reggae e dub, ma ha condiviso il palco con Rolling Stones, Steve Wonder, Wilson Pickett, Eddy Grand, Commitments e molte altre star.

Tanti anche i Paesi in cui si è esibito: Stati Uniti, Inghilterra, Canada, Germania, Svizzera, Turchia, Italia, Caraibi. Il suo sound ha saputo unire la musica classica a melodie proprie della dub music. In trasmissione a The Voice Senior, ha dato proprio prova di queste doti vocali. Clementino, dopo averlo voluto a tutti i costi in squadra, si è esibito con lui in una particolarissima versione di No Woman No Cry.