Addio a Gianni, l’uomo de “l’ottimismo è il profumo della vita”

0
1070

È morto Gianfranco Giannini noto come Gianni, l’amico a cui telefonava Tonino Guerra negli spot televisivi

Gianni
Screen spot

All’età di 84 anni è morto il Gianfranco Giannini, noto come “Gianni”, l’amico del poeta Tonino Guerra al quale si riferiva nei famosi spot pubblicitari con la celebre frase “Gianni, l’ottimismo è il profumo della vita“. La notizia è stata data dall’edizione locale de Il Resto del Carlino.

Gianfranco “Gianni” Giannini viveva a Pennabilli in provincia di Rimini ed è stato il fondatore negli anni ’70 della Mostra mercato nazionale dell’antiquariato, evento che da anni richiama visitatori da tutta Italia e dall’estero. Anche il sindaco, Mauro Giannini, ha ricordato la sua figura, dicendo che ha fatto molto per il paese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Infettivologo Bassetti: “Prossima pandemia? Probabilmente la febbre gialla”

 

Ciao GIANNI e grazie per tutto quello che hai fatto per la nostra comunità.

Da parte di tutta l’Amministrazione…

Pubblicato da Comune di Pennabilli su Domenica 13 dicembre 2020

Chi era Gianni, l’amico di Tonino Guerra

La sua figura è legata a quella frase di Tonino Guerra e a quello spot ma il suo motto era diverso, “non c’è nulla che non sia possibile”, secondo altarimini.it. Quest’anno la Mostra avrebbe raggiunto il traguardo della cinquantesima edizione, proprio nell’anno del centenario dalla nascita del caro amico Guerra, ma a causa della pandemia non si è svolta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fedez cuore d’oro: distribuisce pacchi di soldi a lavoratori e senzatetto

Gianni si è impegnato tanto per l’entroterra riminese e la Valmarecchia. La sua era diventata una vera e propria missione: scoprire le bellezze di quei borghi, gli angoli dimenticati e ridare lustro, fare di quelle terre un teatro a cielo aperto. Un perdita quella di oggi che è un colpo all’intero territorio, un finale amaro in un anno triste.