Guenda Goria sotto attacco: “Tutto merito del bisturi”, lei replica così

0
1388

Giovane figlia d’arte, Guenda Goria sotto attacco degli hater su Instagram: “Tutto merito del bisturi”, lei replica così e zittisce tutti.

(Instagram)

La giovane protagonista della tv italiana, Guenda Goria, la figlia del giornalista Amedeo Goria e della conduttrice televisiva Maria Teresa Ruta, dopo la sua partecipazione al Grande Fratello Vip, è diventata una vera e propria star dei social. Infatti, sul suo profilo Instagram è seguitissima e ovviamente contestatissima dagli hater. Sembra ormai una regola: quando una persona raggiunge una certa notorietà, ci pensano subito gli hater a entrare in azione per provare a stroncarla.

Leggi anche: Guenda Goria, la scena hot che fa impazzire il web – VIDEO

Leggi anche: Guenda Goria, fidanzato segreto: chi è il presunto amante

La replica di Guenda Goria agli hater

Contro di lei in particolare si è scagliata nelle scorse ore tal Laura, che evidenzia: “Comunque se non facevi il Grande Fratello, nessuno ti si filava. Eri brutta da bambina, ora grazie al bisturi sei un po’ migliorata”. Bollata da qualcuno come “brutta persona”, l’hater si sente incalzare dai commenti di altri follower di Guenda Goria, che si schierano con la nota figlia d’arte. “Palesemente l’esempio di ragazza che in quanto donna offende una sua simile circa la sua bruttezza. Solidarietà femminile, tante lotte per averla e poi vi venite contro da sole. Bellezza e bruttezza non sono difetti, al contrario l’ignoranza e la stupidaggine e la chiusura mentale (che tu hai) invece un difetto lo sono”, scrive una di loro.

Qualcuno va ancora giù più pesante nei confronti della hater: “Tu invece ora che hai scritto sta str***ata hai avuto il tuo momento di celebrità”. Laura, la cattiva di turno, replica: “A me non serve avere momento di celebrità”. Quindi viene accusata semplicemente di avere detto una cattiveria gratuita. Qualcuno osserva invece che a suo avviso Guenda Goria è bellissima, lei sentendosi chiamata in causa, a quel punto decide di intervenire, “regalando” dei cuori al suo ‘ammiratore’.