Montalbano, spettatori stanchi delle repliche: quando una nuova puntata

0
829

Montalbano, stasera ennesimo episodio in onda su RaiUno che da anni ripropone le solite storie in attesa della nuova

Foto pagina Facebook Il Commissario Montalbano Rai

1999, la Rai manda in onda per la prima volta due episodi del Commissario Montalbano, personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri che nel 1994 pubblicò La forma dell’acqua, il primo romanzo che ha come protagonista il poliziotto di Vigata, cittadina inventata della Sicilia.

Ventuno anni di successi. Ogni volta che è in programma in tv è un trionfo di ascolti. Ma quanti episodi sono? Tanti, tantissimi, se si contano le volte che sono andati in onda. In effetti, però, sono solo trentasei. La Rai dall’ultimo anno del vecchio secolo ripropone sempre gli stessi episodi. E quando c’è uno nuovo, o al massino due, subito a seguire le vecchie repliche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mirko, il 12enne che ha vinto la leucemia incontra Mihajlovic

Montalbano, pubblicato l’ultimo romanzo: si attende l’episodio

In totale le stagioni sono quattordici. Tranne la quarta, la settima, l’ottava e la nona (del 2002, 2008, 2011 e 2013) che sono di quattro episodi ognuna, ogni stagione è composta da due episodi. Le prime tre stagioni andarono in onda su RaiDue per poi spostarsi sulla prima rete.

Nel 2020 sono andate onda due nuovi episodi poi repliche su repliche. Montalbano è forse un unicum. Gli spettatori si sa, hanno sempre voglia di novità e sono stanchi delle minestre riscaldate. Buona parte dei fan del Montalbano televisivo lo sono ma se la Rai continua servire sempre lo stesso piatto significa che c’è anche chi vuole gustarlo.

Questa politica delle repliche sta anche a indicare che più che la quantità basta la qualità, che quanto una cosa è fatta bene e piace, può anche essere in numero dirotto, il pubblico apprezza.

A quando un nuovo episodio? A luglio è uscito Riccardino, l’ultimo romanzo di Camilleri che chiude le vicende di Montalbano. Non è ultimo in senso cronologico, anzi: Riccardino è uno dei primi scritti che ha come protagonista il commissario, ma tenuto per anni nel cassetto e ripreso negli ultimi tempi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Piero Angela, la moglie Margherita Pastore: 65 anni di amore

Per espressa volontà dello scritto siciliano, è stato pubblicato postumo. Le vicende di quelle pagine saranno probabilmente le ultime del commissario di Vigata. Una nuova storia per chi l’attende da tempo che ogni probabilità avrà l’amaro sapore dell’addio.