Claudia Koll, l’attrice rivela: “Ho provato molta vergogna” – VIDEO

0
2456

L’esordio al cinema di Claudia Koll con Tinto Brass, l’attrice rivela: “Ho provato molta vergogna”, il video del suo provino.

(screenshot video)

A tutto campo oggi in un’intervista alla trasmissione ‘Oggi è un altro giorno’ l’attrice Claudia Koll: ospite del programma c’è anche Anna Falchi, con cui ha lavorato a Sanremo 1995. Un ricordo vivido, per l’attrice, che ha raccontato: “Non c’è mai stata rivalità tra di noi”.

Leggi anche: Alessia Mancini, che fine ha fatto la conduttrice: cosa fa oggi

Sulla sua conversione, ha quindi spiegato: “Ognuno arriva a Dio in modi diversi, non voglio convincere qualcuno. Non è Dio che manda la malattia o il male, io ne ho la consapevolezza oggi”.

Leggi anche: Aurora Cossio, che fine ha fatto la protagonista di Faccio un salto all’Avana

La verità di Claudia Koll su ‘Così fan tutte’

In moltissimi la ricordano in ‘Così fan tutte’, diretta da Tinto Brass: tempo fa, in un’intervista a un programma televisivo, Claudia Koll ha parlato proprio di quanto avvenuto sul set. “Ho sofferto molto durante la lavorazione di quel film. Mi ero resa conto di aver sbagliato, non ero stata cresciuta così”, dice. In sostanza, “io non sono quel tipo di donna”. Questo il suo racconto: “Avevo delle esigenze più profonde dentro di me, questi ruoli non potevano piacermi, non potevo accontentarmi”.

Leggi anche: Tinto Brass, come sta: “Coronavirus? I consigli per combatterlo”

Insomma, per Claudia Koll quel film con Tinto Brass “fu un errore di valutazione. Non sono quel tipo di donna. Ho sofferto molto durante la lavorazione di quel film. Mi ero resa conto di aver sbagliato, non ero stata cresciuta così. Cambiai anche il mio modo di parlare, ero più maliziosa, facevo doppi sensi”.

Di seguito uno stralcio dell’intervista a Oggi è un altro giorno