Joselyn Cano, influencer da 13 milioni di follower, morta sotto i ferri

0
1375

Dramma Instagram: Joselyn Cano, influencer da 13 milioni di follower, morto sotto i ferri di un intervento di chirurgia estetica ai glutei.

(Instagram)

Secondo quanto riferito dai media sudamericani, la modella di Instagram Joselyn Cano è morta all’età di 30 anni, presumibilmente a seguito di un intervento di chirurgia estetica. Il decesso è avvenuto in Colombia. Secondo l’Irish Sun, Joselyn che viveva a Newport Beach, in California, sarebbe morta il 7 dicembre in seguito a complicazioni dovute all’intervento ai glutei.

Leggi anche –> Morta Brax: la rapper e influencer aveva solo 21 anni

La 30enne ha lavorato come modella, influencer di Instagram e stilista e aveva quasi 13 milioni di follower su Instagram al momento della morte. Nata a marzo 1990, la modella aveva appunto festeggiato quest’anno il suo trentesimo compleanno.

Leggi anche –> Rosa Perrotta troppo magra: cosa è successo all’influencer

Il dramma della morte di Joselyn Cano

Da quando è stata diffusa la notizia, online si è scatenata un’ondata di tributi da amici, fan e follower, con molti che hanno espresso il loro shock per la sua scomparsa. Un amico scrive ad esempio: “Eri come una sorella per me. Una migliore amica, una persona straordinaria. Le mie preghiere vanno a te e alla tua famiglia”. La modella di Instagram Lira Mercer ha twittato la notizia scioccante, dicendosi devastata da quanto accaduto.

C’è anche chi mette in evidenza come il ricorso alla chirurgia estetica, nel caso della giovane deceduta, possa essere stato quasi eccessivo: “La ragazza aveva quasi 13 milioni di follower su Instagram e ha comunque deciso che aveva bisogno di un intervento chirurgico per stare al passo con gli standard di bellezza della società. Storia molto triste”. Gli interventi di brazilian butt lift per rimodellare i glutei sono stati in passato spesso oggetto di critiche per la loro pericolosità.