Erminio Sinni, finalista a The Voice Senior: la verità su Mia Martini

0
1503

Il cantautore Erminio Sinni è un finalista a The Voice Senior: la verità su Mia Martini, che rapporto aveva con la sorella di Loredana Bertè.

(screenshot video)

Nella finalissima di oggi di The Voice Senior, c’è Erminio Sinni: il cantautore nelle Blind Audition ha sorpreso tutti con una versione molto personale di ‘A Mano A Mano’ di Riccardo Cocciante. Ha scelto di entrare nel team di Loredana Bertè e non ha nascosto alla sua coach di aver avuto un bel rapporto con la sorella Mia Martini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Erminio Sinni: Gigi D’Alessio lo riconosce “Sei famoso”

In un suo intervento, che viene ripubblicato da una pagina Facebook dedicato alla cantante scomparsa, il cantautore confessa di averla conosciuta a fine anni Ottanta e di aver avuto con lei un rapporto di collaborazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> The Voice Senior: tanti volti noti dal papà di Giorgia al paroliere di Pupo

Mia Martini: il ricordo di Erminio Sinni

Avevano gli stessi produttori e da lì a poco Maurizio Fabrizio e Bruno Lauzi avrebbero confezionato per lei “Almeno tu nell’universo”. Erminio Sinni ricorda: “In quei mesi che precedettero il Festival del 89 eravamo pieni di cose da fare. Dovevano produrre il disco di Mimì, quello di Mietta e quello che avevo scritto io per Stefania La Fauci. Spesso mi sono ritrovato a scambiare battute con lei, era gentile e cortese con chiunque le si avvicinasse”. I due hanno anche collaborato insieme, con il cantautore che fece i cori in un brano di lei.

“Partimmo per il festival, io ero un bimbo emozionato” – racconta Erminio Sinni – “Avevo la mia prima canzone in TV addirittura a Sanremo. L’emozione vera però arrivò durante le prove, e lì mi sono reso conto della differenza tra arte e soffiare in un microfono. Mimì inizia a cantare e qualcosa serra la gola, il corpo inizia a fremere e assorbire energia allo stato puro fino a che le lacrime non escono finalmente a bagnare il viso”. Da quel momento in poi, i loro destini si incrociano. Il cantautore ricorda: ” Molte volte vedo in Tv personaggi che ne parlano cercando di far intendere un’amicizia e sfruttando la cosa per scopi personali, troppe volte riconosco gli stessi che si grattavano al suo passaggio. Lei se ne andata forse perché era troppo per questo mondo”.

Erminio Sinni : “Mia Martini. Io l’ho conosciuta nel novembre del 88 quando i miei produttori ( G. Varano e G….

Pubblicato da Mia Martini – La voce dell’ anima su Sabato 28 novembre 2020