Il Meteo in Italia del 20 dicembre, temporali e vento forte: allerta in tre regioni

0
532

Il maltempo torna a colpire l’Italia da Nord a Sud con temporali e forti raffiche di vento, temperature in discesa, allerta meteo per Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia: queste le principali previsioni di domenica 20 dicembre 2020

Meteo Italia 20 dicembre

Il Bollettino della Protezione Civile

Secondo il bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso nella serata di ieri, 19 dicembre, e valido fino alle 23.59 di oggi, 20 dicembre, è attiva un’allerta di livello giallo, per rischio idrogeologico, su Sicilia, Calabria ed Emilia-Romagna. Il resto della cartina dell’Italia è verde.

Le previsioni dell’Aeronautica Militare

Con i dati del bollettino del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare entriamo nel dettaglio dei singoli territori della Penisola.

Nord Italia: – Allerta meteo di livello giallo per l’Emilia-Romagna. Cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso su tutto il quadrante ad eccezione di Lombardia e Liguria dove sono previste piogge, rovesci e temporali. Nebbie persistenti.

Centro Italia e Sardegna: – Velature estese e compatte su tutto il quadrante ad eccezione della Sardegna dove sono previste piogge locali anche a carattere di temporale. Addensamenti compatti sulla Toscana con possibili rovesci improvvisi.

Sud Italia e Sicilia: – Allerta meteo di livello giallo per Sicilia e Calabria. Cielo molto nuvoloso sul resto del settore e in particolare su Campania e Molise. Nuvolosità compatta sulle restanti regioni unite a forti raffiche di vento.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Morta a 9 anni per l’inquinamento: sentenza storica a Londra

Meteo Italia 20 dicembre: Temperature, Venti e Mari

Temperature: – Le minime sono stazionarie ad eccezione degli aumenti previsti sulle zone alpine, su Umbria, Lazio, Campania e Puglia. Le massime sono senza variazioni ad eccezione dei rialzi sulle aree alpine di Piemonte e Lombardia; in flessione sulla Pianura Padana e sulla Sicilia.

Venti:- Variabile e forti su tutto il territorio nazionale, deboli da est su Sardegna e Sicilia

Mari:- Da poco mossi a mossi tutti i bacini.