L’Eredità, Francesco Angeloni nuovo campione: chi è

0
945

Dopo la scelta di ritirarsi da parte di Massimo Cannoletta, ora L’Eredità ha un nuovo campione: ecco chi è Francesco Angeloni.

(screenshot video)

Una clamorosa svolta si è verificata ieri al quiz show L’Eredità, il più longevo della televisione italiana: dopo 51 puntate consecutive e 280mila euro totali di montepremi, Massimo Cannoletta ha detto basta. Il campione della provincia di Lecce ha deciso infatti di ritirarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Massimo Cannoletta, addio con dedica a L’Eredità: Insinna in lacrime

Dopo praticamente aver battuto ogni record di partecipazione al quiz show, il campione in carica ha scelto di farsi da parte. Ha utilizzato un motivo nobile come il Natale in famiglia per spiegare la sua scelta. Quindi la dedica: “Vorrei dedicare tutta la mia partecipazione a tutte le persone che sono positive al Covid: mi hanno scritto in tanti. Abbiamo allietato le loro serate”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’Eredità, Flavio Insinna rivela il futuro di Cannoletta: “Lo chiameranno”

Chi è Francesco Angeloni nuovo campione del quiz show L’Eredità

Il nuovo campione che si è affermato ieri ed è arrivato fino alla Ghigliottina, dopo il clamoroso ritiro di Massimo Cannoletta, si chiama Francesco Angeloni e viene da Roma. Si è dimostrato molto preparato e vedremo se riuscirà minimamente a non far rimpiangere il campione uscente. Nella vita, il nuovo campione del quiz show condotto da Flavio Insinna è un ingegnere per l’ambiente e il territorio. In particolare, lavora come dirigente della rete ferroviaria italiana.

Di lui sappiamo inoltre che è papà di due gemelline. Il resto, come sempre, potremmo scoprirlo nelle prossime puntate del quiz show, ma quel che è certo è che sarà difficile che agli spettatori più fedeli del programma non manchi un campione preparato e umile come Massimo Cannoletta. Ieri alla Ghigliottina, Francesco Angeloni non è riuscito a portarsi a casa il montepremi finale, stasera ci riproverà. Sempre che sia lui ad arrivare fino in fondo.