Jamie-Lynn Sigler, attrice di Lettera di Natale, ha la sclerosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
0
154

Il dramma di Jamie-Lynn Sigler: l’attrice di Lettera di Natale, conosciuta per il suo ruolo di Meadow Soprano nei Sopranos, ha la sclerosi.

(Instagram)

Classe 1981, Jamie-Lynn Sigler è un’attrice americana molto amata dal pubblico. È meglio conosciuta per il suo ruolo di Meadow Soprano nella serie HBO The Sopranos. Ma le sue apparizioni televisive sono davvero molte e tanti film prodotti per il piccolo schermo la vedono protagonista anche in Italia.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Elisa Isoardi, il volto della felicità: “Finalmente l’ho rivista”

Ma l’attrice nel 2001 ha tentato la strada della musica: ha pubblicato un album pop chiamato Here to Heaven, che conteneva il singolo “Cry Baby”. L’album è stato un fallimento commerciale.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Elisa Isoardi, il cane Zenith: l’incontro e il rapporto con lei

Come sta l’attrice Jamie Lynn Sigler

Nel 2007, ha detto di essere “imbarazzata” dall’album e si è pentita di averlo pubblicato. Nel 2012 ha collaborato con Romeo Santos al singolo “You” ed è apparsa nel suo video musicale. Nella sua vita ha anche attraversato una drammatica notizia, che ha reso pubblica nel 2016. L’attrice, nel 2012, ha iniziato a frequentare il giocatore di baseball Cutter Dykstra, figlio dell’ex giocatore della Major League Baseball Lenny Dykstra. I due si sono fidanzati il 28 gennaio 2013. Ad agosto è nato il loro primogenito e si sono sposati a Palm Springs, in California, il 16 gennaio 2016.

Nello stesso anno, l’attrice ha raccontato alla rivista People di essere affetta da sclerosi multipla: “Non posso camminare per un lungo periodo di tempo senza riposarmi. Non posso correre. Un ruolo da supereroe non fa per me! Posso fare le scale ma non è facile. Quando cammino, devo pensare a ogni singolo passo, il che è fastidioso e frustrante”. Ha aggiunto quindi che “la situazione al momento è gestibile”. Un paio di anni dopo, la donna ha dato alla luce il secondogenito.