Sarah Simental morta a 18 anni a causa del Coronavirus

0
653

Il dramma di una giovane donna, Sarah Simental morta a 18 anni a causa del Coronavirus: la mamma spiega che non era malata.

(screenshot video)

Una giovane dell’Illinois di 18 anni è morta pochi giorni dopo aver contratto il Coronavirus, secondo la sua famiglia. La notizia è sconcertante: la ragazza infatti era in buona salute. Sarah Simental, che viveva nel sobborgo di Chicago di Tinley Park, è morta a causa del virus il giorno dopo Natale, hanno detto i funzionari della contea di Cook. Il virus “l’ha letteralmente divorata”, ha detto la madre della giovane, Deborah Simental, alla WLS-TV di Chicago.

Ti potrebbe interessare anche -> Mistero Figline Valdarno: tre cadaveri in casa, è giallo

Uccisa in pochi giorni dal Coronavirus: morta Sarah Simental

“Nessun genitore dovrebbe guardare il proprio figlio passare tutto questo”, ha aggiunto la donna. La Simental ha detto che sua figlia ha manifestato i primi sintomi mercoledì scorso ed è risultata positiva per COVID-19. È stata ricoverata in ospedale e portata in aereo al Medical Center dell’Università di Chicago per le cure, secondo quanto ha riferito il Chicago Tribune. Ma Sarah Simental è morta domenica per insufficienza respiratoria ipossica acuta ed emorragie cerebrali non traumatiche dovute all’infezione, ha detto l’ufficio del medico legale della contea.

“Era una giovane donna in buona salute che aveva appena compiuto 18 anni a novembre e aveva il mondo nelle sue mani”, ha detto sua madre al Tribune. La donna ha detto che sua figlia era “un esempio che questo può accadere anche alle persone più giovani e più sane”. Il funerale di Sarah Simental in forma privata è stato programmato per la giornata di oggi a Lawn Funeral Home a Orland Park, Illinois.