Eleonora Goldoni, nuova star del calcio femminile: “Continuo a sognare”

0
1415

Dalla danza al calcio, la storia straordinaria di Eleonora Goldoni, nuova star del calcio femminile: “Continuo a sognare”.

(screenshot video)

Classe 1996, nata a Finale Emilia, Eleonora Goldoni sin da bambina si innamora degli sport, praticamente tutti gli sport, ma poi si avvicina al calcio. “Ho sempre desiderato fare la calciatrice e non ho ancora smesso di sognare”, ha scritto su Instagram – il cui profilo è seguitissimo – in una lettera aperta alla sua mamma, che dopo molte titubanze ha approvato la sua scelta molto particolare.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Quelli che il Calcio, chi è Francesca Brienza: il rapporto con Rudi Garcia

La ragazza ha infatti frequenta l’accademia d’arte di Progetto Amore, studiando canto, danza e recitazione, ma poi ha fatto una scelta davvero particolare. Una scelta che da molti è vista ancora con un certo imbarazzo, ma che a lei ha permesso di raggiungere finora bei traguardi.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Chi è Sara Piccinini, la Lady Peluso di Quelli che il Calcio: lavoro e carriera

La storia incredibile dell’attaccante Eleonora Goldoni

Già all’età di sette anni inizia a giocare a calcio con il Finale Emilia, in formazioni miste. Ma raggiunta l’età per poter giocare coi ragazzi, deve fare una scelta. Viene così tesserata nel New Team Ferrara, squadra con la quale si toglie diverse soddisfazioni, sebbene in categorie minori. Parte dalla serie C, diventa capocannoniere con 57 gol nel 2012-2013, poi nello stesso periodo segna 110 gol e contribuisce inoltre alla vittoria del campionato di calcio a 5 Uisp.

La squadra ferrarese l’anno dopo disputa la serie B e lei vince nuovamente il titolo di capocannoniere con 25 gol. Gioca ancora un campionato a Ferrara, poi nel 2015 fa una scelta importante: trasferirsi all’estero per approfondire i propri studi. Si iscrive alla East Tennessee State University (ETSU) di Johnson City, Tennessee, ma non smette di giocare a calcio. Fa anzi un’esperienza importante, essendo il calcio femminile negli Usa ben più rodato e conosciuto rispetto a quello maschile.

A luglio 2019, viene tesserata con l’Inter neopromossa in Serie A. Non ha molto spazio in squadra e quest’anno passa al Napoli, anche questa per la prima volta in serie A. Ha segnato il suo primo gol nel massimo campionato su rigore il 7 novembre 2020, nella partita persa di misura in casa contro il Milan. Con la maglia della nazionale azzurra ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino ad arrivare a collezionare una manciata di gettoni di presenza con la nazionale maggiore allenata da Milena Bertolini. In attesa del primo gol con le azzurre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eleonora Goldoni (@eleonora_goldoni)