Paolo Fox, l’astrologo si difende dalle accuse del web: cos’è successo

0
400

Paolo Fox in questi giorni è stato attaccato per le previsioni del 2020. È andato in diretta tv a difendersi

Paolo Fox
Screen

A cavallo tra l’anno orrendo appena passato e quello da poco iniziato, si è scatenata sul web l’ironia che ha colpito Paolo Fox, il noto astrologo della Rai seguito da anni dagli appassionati di oroscopo. In realtà non si dovrebbe parlare solo di ironia. Nei giorni scorsi è stato anche insultato.

Come al solito non sono mancati i meme sui social che tra una scena divertente o di violenza, una foto o una semi citazione, hanno voluto mettere alla berlina le previsioni passate e quelle future. Su tutte, ovviamente, quelle realizzate alla fine del 2019 in vista dell’anno successivo.

Da più parti sono state riportate le sue dichiarazioni dove parlava di un 2020 radioso e positivo. Ha anche cercato di difendere questa sua tesi, sostenendo che per qualcuno l’orribile anno appena passato ha portato svolte sperate per alcuni segni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorella Mannoia e la maternità: “Ho accettato il limite”

Previsioni sul Covid dovete chiederle ai virologi e non agli astrologi“, aveva detto domenica scorsa a Domenica In ospite di Mara Venier. Tra le sue previsioni più presa di mira è che il 2020 sarebbe stato l’anno dei viaggi e degli spostamenti. Proprio questi argomenti sono stati al centro del dibattito politico e dell’opinione pubblica ma per ben altri motivi che purtroppo tutti conosciamo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Isabella De Bernardi, che fine ha fatto Fiorenza di Un sacco bello

Attaccato, Fox ha spiegato di non essere un indovino e che l’astrologia non è una scienza esatta. Quelle fornite da lui e dai suoi “colleghi” sono solo indicazioni. Dalla Venier ha ricordato di aver detto che per tre segni in particolare sarebbe stato un buon anno, ossia il Toro, il Capricorno e la Vergine e fa l’esempio di Alberto Matano, Vergine, che ora sta conducendo da solo La vita in diretta.