Lorena Forteza de Il Ciclone, che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
0
211

Lorena Forteza dopo il film di Pieraccioni ha avuto un periodo molto difficile. È riuscita a uscirne e ha ripresa in mano la sua vita

Lorena Forteza
Foto Facebook

Quando nelle sale cinematografiche arrivò Il ciclone di Leonardo Pieraccioni, fu un gran successo. Ancora oggi quando viene riproposto in televisione c’è un minimo di ascolti garantiti.

Natalia Estrada e la modella colombiana Lorena Forteza erano le donne più in vista, belle e sensuali del film tra le ballerine di flamenco. Se il percorso avuto in Italia dalla Estrada è più noto (per molti anni ha lavorato con Mediaset), cosa abbia fatto dopo la Forteza è meno conosciuto.

Il film di Pieraccione fu una bella parantesi poi seguì un periodo di depressione post parto. Scomparve per un bel po’ dagli schermi, gradi e piccoli che fossero, e quel fisico sensuale che molti apprezzarono nel film, comparve. La condizione mentale, infatti, le causò un l’aumento di peso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Teo Teocoli, lutto per l’attore: “Ci lascia una brava persona”

Lorena Forteza, cose le successe e in quale ambito lavora oggi

Nel 1996 era una ballerina 19enne che si vide piombare addosso la popolarità. In un’intervista rilasciata a Spy nel 2018 ammise di non essere pronta e che tutta quella popolarità non riuscì a gestirla. Poi la gravidanza, la depressione, il rapporto sempre più difficile con il marito che dopo la separazione, ottenne l’affidamento del figlio.

Lorena aveva cominciato a rifiutare il suo corpo arrivando a pesare oltre 70 kg. Piano piano è uscita da quella situazione, ce l’ha fatta e ora ha ripresa anche a lavorare. È riuscita a sfruttare al meglio quella condizione di disagio in cui era piombata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La nuova Serie TV di Barbara D’Urso: il progetto, le date e il cast

Grazie anche al lavoro dei medici, oggi ha ripreso in mano la sua vita ed è testimonial di abbigliamento curvy. Tra le grandi gioie c’è sicuramente l’essere riuscita a riprendere il rapporto con il figlio.