Kabir Bedi, Sandokan compie 75 anni: ecco che fine ha fatto

0
896

Buon compleanno Kabir Bedi, Sandokan compie 75 anni: ecco che fine ha fatto l’attore amatissimo dal pubblico italiano.

(screenshot video)

L’attore indiano ma naturalizzato italiano Kabir Bedi compie oggi 75 anni e di lui si è tornati a parlare proprio in questi giorni. Non solo per la circostanza molto importante di questo compleanno speciale, ma anche perché sta per tornare Sandokan. Infatti, a Can Yaman, divo turco popolarissimo in Italia, sarebbe stato affidato il ruolo di protagonista principale della riedizione della serie tv Rai del 1976, quella con Kabir Bedi, Philippe Leroy, Carole André, Andrea Giordana e Adolfo Celi, regia di Sergio Sollima.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Can Yaman e Demet Ozdemir saranno Sandokan e Marianna: i dettagli

Il compleanno di Kabir Bedi, l’attore che sarà sempre Sandokan

Si può dire insomma che Can Yaman – peraltro al centro di un gossip per la relazione presunta con Diletta Leotta – stia un po’ seguendo le orme di Kabir Bedi, che grazie a Sandokan divenne popolarissimo in Italia. L’attore indiano deve molto del suo successo allo sceneggiato televisivo ispirato ai romanzi di Emilio Salgari e anzi c’è una vera e propria identificazione tra personaggio e protagonista. Non è infatti raro che l’attore sia comunemente chiamato Sandokan e non con il suo nome vero, ossia Kabir Bedi.

Il suo successo insomma è legato proprio a quel personaggio, anche se saranno poi decine le pellicole di Bollywood, corrispettivo indiano dell’industria cinematografica USA, a vederlo protagonista. Nel 1983 l’attore interpreta anche il ruolo di Gobinda nel film Octopussy – Operazione piovra, nuovo capitolo della saga di James Bond. Con quel film si fa dunque conoscere nel mercato americano. In Italia, lo abbiamo visto spesso ospite in programmi televisivi e ha anche partecipato alla seconda edizione de L’isola dei famosi nel 2004, arrivando secondo col 25% dei voti. Ha inoltre preso parte a Un medico in famiglia e ha avuto altri ruoli sul grande schermo. Ma per tutti, Kabir Bedi è e resta Sandokan.