Roma-Spezia, i giallorossi effettuano sei cambi: violazione del regolamento

0
399

Roma-Spezia, giocatosi ieri, è finita 2-4 sul campo, ma a prescindere dall’esito la partita sarebbe stata vinta dallo Spezia: scopriamo perché

ROME, ITALY – JANUARY 19: Daniele Verde of Spezia scores their team’s third goal during the Coppa Italia match between AS Roma and AC Spezia at Olimpico Stadium on January 19, 2021 in Rome, Italy.

Allo Stadio Olimpico di Roma, ieri, è andato in scena il match Roma-Spezia valido per gli ottavi di finali di Coppa Italia. Dopo che i tempi regolamenti si sono conclusi sul punteggio di 2-2, nei tempi supplementari la Roma incredibilmente effettua una sesta sostituzione, violando di fatto il regolamento. Questo, perché sono concesse solamente cinque sostituzioni. Il risultato su campo, in ogni modo, premia lo Spezia che nell’extra time in 11 contro 9 (Roma due espulsi) fissa il punteggio sul 2-4. Dunque, se la Roma avesse vinto, in ogni modo, avrebbe perso la partita 0-3 a tavolino.

Ti potrebbe interessare anche->Claudio Marchisio: l’ex calciatore della Juventus compie 35 anni.

Regolamento stilato dall’International Football Association Board

Di seguito il regolamento stilato dell’International Footbaal Association Board (IFAB) in occasione dell’introduzione della quinta sostituzione, introdotta in questo periodo di emergenza sanitaria relativa al Covid-19.

  1. Ogni squadra sarà autorizzata a utilizzare un massimo di cinque sostituti
  2. Per ridurre l’interruzione della partita, ogni squadra avrà un massimo di tre opportunità per effettuare sostituzioni durante il gioco;
  3. Le sostituzioni possono anche essere effettuate a metà tempo (in questo caso non viene considerata tra le tre opportunità);
  4. Se entrambe le squadre effettuano una sostituzione contemporaneamente, questa sarà considerata una delle tre opportunità per ciascuna squadra;
  5. Le sostituzioni e le opportunità non utilizzate vengono portate avanti nel tempo supplementare;
  6. Laddove le regole di competizione consentano una sostituzione aggiuntiva nei tempi supplementari, le squadre avranno ciascuna un’opportunità di sostituzione aggiuntiva; le sostituzioni possono anche essere effettuate prima dell’inizio dei tempi supplementari e nell’intervallo tra i tempi supplementari.

Ti potrebbe interessare anche->Roma, incidente mortale sulla Tiburtina: fatale il ghiaccio sulla strada

Nel caso specifico del punto 6, è bene sottolineare che la competizione in questione, la Coppa Italia, non prevede una sesta sostituzione nei tempi supplementari. Dunque, un vero e proprio abbaglio quello della squadra giallorossa.

L’allenatore della Roma, Fonseca, a fine partita: “Discuteremo dell’errore all’interno della società”

Paulo Fonseca al termine del match ha parlato dell’accaduto ai microfoni di Rai Sport. Ecco le sue parole: “Se c’è un problema abbiamo del tempo per discutere questo internamente, se c’è un problema”.