La Lega piange David Savorani, “l’amico romagnolo” amato da tutti

0
277

La Lega piange David Savorani, il militare di Faenza molto conosciuto e ben voluto anche a Zocca per via di Vasco Rossi

David Savaroni lega
Foto Twitter

La Lega di Ravenna piange David Savorani, un militante di Faenza deceduto a causa del Covid a soli 48 anni. Il virus purtroppo se l’he portato via in poco tempo. Lo aveva contratto poco prima di di Natale ed è deceduto all’ospedale Bufalini di Cesena.

“Buon viaggio caro David, amico romagnolo. Per anni sempre presente, sempre sorridente” ha scritto il leader del partito Matteo Salvini per ricordare il militante. La Lega è sconvolta per questa perdita. Chi lo conosceva lo ricorda come una persona sempre disponibile che ha fatto tanto per il movimento. Un leghista “di ferro” ha invece scritto su Facebook Jacopo Morrone, il segretario della Lega dell’Emilia Romagna.

Lega Nord, Vasco Rossi e Juventus, queste le grandi passioni di Savorani per cui tutti lo ricordano come Andrea Liverani, suo compagno nelle pedalate in occasioni delle elezioni regionali dello scorso anno fatte anche con le intemperie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Michael Peterson, colpevole o innocente: un caso aperto

Lega, addio a David Savorani: “Vasco era come un fratello”

Un ricordo l’ha voluto esprimere anche Silvia Balestri, presidente del Vasco Rossi Zocca Fan Club. “Eri più a Zocca (paese natale di Vasco Rossi, ndr) che a casa tua perché Zocca era la tua seconda casa. In città aveva tanti amici e anche il sindaco, Gianfranco Tanari, l’ha ricordato per tutte le volte che è si è recato nel paese in provincia di Modena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Brindisi, cede solaio capannone: operai intrappolati. Almeno una vittima

“Volevi bene a Vasco come ha un fratello” ha invece detto Lorenzo Rossi Sturani, figlio della rockstar che aveva incontrato varie volte. Sentendo le numerose testimonianze è chiaro che a Zocca era molto conosciuto soprattutto ben voluto.