Naike Rivelli e Ornella Muti lanciano la Vulva Art: ecco come funziona

0
645

Naike Rivelli, con l’aiuto di mamma Ornella Muti, lancia una nuova corrente artistica, si chiama vulva art, l’arte della vagina: nel video postato su Instagram spiega di cosa si tratta e come funziona.

Naike Rivelli Ornella Muti Vulva Art

L’attrice e cantante italiana, ma tedesca di nascita, Naike Rivelli nota anche per essere l’unica figlia di Francesca Romana Rivelli, il vero nome di Ornella Muti, torna a far parlare di se. Dopo mesi di “basso profilo” ha deciso di tornare con forza su Instagram e di sorprendere i suoi 300.000 follower con un’idea a metà tra il serio e il bizzarro. Si tratta del lancio della cosiddetta Vulva Art, l’arte della vagina, una corrente di pensiero oltre che una tecnica di pittura, della quale la Rivelli si considera fondatrice e fautrice.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ornella Muti: “Con Adriano fu passione, si sentiva solo. Claudia Mori? Stava da qualcun…

Il Post Instagram

Nel post Instagram la figlia di Ornella Muti, 46 anni lo scorso 10 ottobre, posta un video tutorial di come funziona la Vulva Art. Naike si presenta online coperta solo da un maglioncino, scarpe rosse con i tacchi alti e per il resto completamente nuda. Il post, messo online, nel tardo pomeriggio di ieri, 26 gennaio, ha raccolto in meno di 24 ore ha raccolto oltre 50.000 like e migliaia di commenti e condivisioni.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Naike Rivelli (@naikerivelli)

Naike Rivelli e Ornella Muti lanciano la Vulva Art

Nel video la Rivelli si produce in un’azione di “Vulva Art”. In sostanza intinge un pennello in una ciotola piena di colore nero e poi spiega: “Bisogna dipingere il pelo” riferendosi chiaramente alle proprie parti intime. Specificando che: “Devi avere il pelo”. E consiglia “Voi ragazze tutte super depilate non potete creare questa arte della vulva”. Il resto è “merito” di Ornella che poggia un foglio bianco sulla parte del corpo appena colorata e, in favore di camera, mostra l’effetto dell’opera. E’ nata davvero una nuova forma d’arte? Sarà in grado di fare concorrenza alla nota candela di GwynethPaltrow che vede protagonista la stessa parte del corpo? A giudicare dalle reazioni su Instagram sembra proprio di si.