Milva Marra non è riuscita a sconfiggere il Covid, lutto a Salerno

0
867

Milva Marra non è riuscita a sconfiggere il Covid

Milva Marra non è riuscita sconfiggere il Covid, lutto nella provincia di Salerno
Milva Marra non è riuscita sconfiggere il Covid, lutto nella provincia di Salerno

La donna aveva 57 anni, viveva a Pontecagnano, per anni ha mantenuto un’attività a Salerno. Infatti sono entrambe le comunità di Salerno e Pontecagnano Faiano che piangono la morte della donna di 57 anni Milva Marra.

La donna aveva contratto il Covid-19 nelle settimane scorse, le sue condizioni si sono aggravate velocemente. Sui social la ricordano così “Piena di vita, una donna straordinaria, nonna, mamma, amica.”, “Lascia un vuoto incolmabile e una sofferenza lacerante”, queste sono le parole di chi l’ha conosciuta e soprattutto amata.

Milva viveva a Pontecagnano Faiano, per anni ha lavorato in una cartoleria del quartiere situato a Torrione, la sua attività era denominata “Sogni di carta”. Una donna lavoratrice e con una voglia di fare immensa, era gentile, professionale e molto competente.

Ha affrontato tutte le sfide della vita senza mai batter ciglio, ultimamente era anche diventata coordinatrice di un centro per l’Udito.

>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto il giornalista e conduttore Larry King: era stato ricoverato per Covid

Milva Marra è il quarto decesso nella provincia di Salerno

Purtroppo il Covid-19 sta colpendo amaramente la provincia di Salerno, lunedì 25 Gennaio c’è stato un lutto a San Severino, Roccadaspide e Vibonati.

La lista dei decessi per causa Covid sta aumentando nella provincia di Salerno,  a San Severino una donna di 77 anni è deceduto dopo aver contratto il virus.

Ecco il messaggio di cordoglio del sindaco: “Cari concittadini devo purtroppo informarvi che una nostra concittadina, è deceduta. Risultato positiva al COVID-19, è stata ricoverata presso l’Ospedale Da Procida. Giungano alla famiglia le più vive condoglianze da parte di tutta la nostra comunità.”

Subito dopo sono avvenuti altri due decessi a sud della provincia di Salerno, entrambi avvenuti nell’ospedale di Benevento, dove un 87enne ha perso la vita.

Attualmente il picco dei positivi cresce giorno dopo giorno, secondo l’unità di crisi regionale, ci sono altri 152 contagiati in provincia di Salerno, mentre nella città c’è un picco di 41 elementi positivi.

Le autorità, così come tutto il comitato regionale, consigliano di rispettare le norme restrittive e di contenimento per la diffusione del Covid-19, proprio per evitare una terza ondata più forte nei mesi critici dell’anno.