Sanremo: Amadeus attende le decisioni di Rai e Cts. Fedez verso la squalifica

0
26

Sarà un Sanremo non facile per Amadeus che a pochi giorni dall’inizio del Festival attende ancora le decisioni della Rai e del Cts.

Franceschini alt a Sanremo per la presenza del pubblico.

Dopo lʼalt del ministro Dario Franceschini alla presenza di qualsiasi tipo di pubblico allʼAriston che lo avrebbe spinto a fare un passo indietro, il direttore artistico e conduttore Amadeus decide di andare avanti. Resta convinto che la platea vuota possa penalizzare lo spettacolo, ma si rimetterà alle decisioni che prenderanno la Rai e il Comitato tecnico scientifico del Governo.

L’idea sarebbe quella di un grande spettacolo in un teatro assimilabile a uno studio televisivo dove – come chiariscono anche le Faq pubblicate sul sito di Palazzo Chigi – la presenza del pubblico è ammessa, come peraltro accade già in diversi show televisivi.

Sarà la Rai, in base al protocollo organizzativo e sanitario in collaborazione con il Cts a decidere sulla presenza o meno di figuranti in sala e sulle modalità in base alle quali l’evento possa svolgersi in sicurezza.

Fedez squalificato da Sanremo 2021

Intanto Fedez si avvia verso una probabile squalifica anche se non confermata per aver rivelato per errore su Instagram una parte della canzone in gara.

Il rapper avrebbe diffuso per errore su Instagram un breve filmato nel quale si sente un pezzo della canzone in gara, in coppia con Francesca Michielin, al prossimo festival. La stories non è più visibile sul profilo di Fedez, ma il video ha cominciato a circolare rapidamente sui social, dove inevitabilmente è scoppiata la polemica. Il regolamento del festival di Sanremo, parla chiaro: le canzoni in gara devono restare inedite fino all’inizio della competizione canora.

 

 

Ti potrebbe interessare anche –> Sanremo 2021, Fiorello e Amadeus lasciano lo show: il motivo della decisione