Kirsten Perez di Vite al Limite: che fine ha fatto oggi

0
1147

Vi ricordate Kirsten Perez, protagonista della quinta stagione di Vite al Limite: che fine ha fatto oggi la giovane donna.

(Facebook)

Tra le protagoniste più note finite sotto le cure del dottor Now a Vite al Limite c’è sicuramente Kirsten Perez, la quale ha partecipato alla quinta stagione del reality dedicato agli obesi patologici. Quando è entrata a far parte del cast del programma, infatti, la donna pesava quasi 280 chili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nicole Lewis, Vite al Limite le ha cambiato la vita ma…

“Per scendere in macchina dovrebbero volerci due secondi, ma mi ci vogliono circa dieci minuti”, ha detto. Sua madre, Cris McKee, era preoccupata e ha aggiunto: “Se Kirstin non prende alcuni passi drammatici per cambiare il suo modo di mangiare, perderà la sua mobilità e sarà costretta a letto”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vite al Limite: Ashley Bernard, grave lutto per la giovane

La nuova vita di Kirsten Perez dopo Vite al Limite

Fortunatamente, con l’aiuto del dottor Younan Nowzaradan, ha perso quasi 80 chili e ha ripreso lentamente la sua vita normale. Anche dopo l’uscita dal programma, è comunque rimasta a dieta, continuando a scendere di peso. Ha però preferito la riservatezza e non raccontare il suo percorso di perdita continua di peso sui social media. Kirsten ha pubblicato l’ultima volta una foto di perdita di peso che mostra la sua figura più snella nel 2017 e i fan sono rimasti entusiasti di quanto fosse migliorata.

Durante il suo periodo nello show, gli spettatori hanno visto quanto fosse determinata a trasformare la sua vita, ma ci sono stati alcuni blocchi sulla strada per arrivarci. Inoltre, c’erano alcune vecchie ferite che doveva rimediare. Tra queste, quella di aver subito una violenza di gruppo quando aveva solo 17 anni. Il dottor Now le disse che avrebbe interrotto il trattamento dimagrante se non avesse cercato prima l’aiuto di uno psicoterapeuta. Kirsten ha accettato di vedere la psichiatra Lola Clay, che è stata in grado di aiutarla ad aprirsi sul suo passato. Grazie al suo impegno, ha potuto anche accedere alla possibilità di un intervento di bypass gastrico.