Nicole Lewis, Vite al Limite le ha cambiato la vita ma…

0
886

Vi ricordate di Nicole Lewis, Vite al Limite le ha cambiato la vita ma… Ecco cosa ha fatto la ragazza dopo il reality e come sta adesso.

(screenshot video)

Tra le protagoniste più giovani finite sotto le cure del dottor Now a Vite al Limite c’è sicuramente Nicole Lewis, la quale ha partecipato ormai qualche anno fa alla trasmissione, durante la quinta stagione. La sua è sicuramente una storia di riscatto e cambiamento. Ma è anche una vicenda che ha fatto molto discutere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nicole Lewis di Vite al Limite ha fatto causa alla produzione del reality

La madre di due figli dell’Ohio ha contattato il dottor Now quando si è resa conto che se avesse continuato con le sue abitudini alimentari e non avesse cambiato la sua vita avrebbe potuto perdere la vita. Aveva solo 23 anni ed era così grassa che non poteva entrare dalla porta del bagno, il che significava che il suo ragazzo doveva lavarla sotto il portico sul retro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vite al Limite: Ashley Bernard, grave lutto per la giovane

La nuova vita di Nicole Lewis dopo Vite al Limite

Pesava infatti oltre tre quintali, ma nel corso del programma non è riuscita nemmeno a perdere tutto il peso che aveva preventivato. Sua madre le aveva dato un grande aiuto nella crescita dei due figli, nati dalla lunga relazione con il fidanzato Charlie. Ma non sempre era stato semplice tra lei e la sua mamma: “Quando ero piccola, io e mia madre non andavamo davvero d’accordo, perché aveva un brutto carattere e mi urlava addosso per cose che non capivo”.

Nel corso della sua adolescenza, ha dovuto assistere anche all’arresto del padre, accusato di detenzione e spaccio di droga. Insomma, Vite al Limite – nonostante non sia stata un’esperienza brillantissima – ha in qualche modo segnato il suo riscatto. Almeno così sembrava: ma a un certo punto, quest’anno, ha deciso di fare causa alla società di produzione Megalomedia, che appunto realizza Vite al limite. Nicole Lewis ha accusato la produzione di non aver rispettato i patti e quindi ha deciso appunto di fare causa.