Auguri a Shakira e Gerard Piqué: la coppia condivide il compleanno

0
295

Shakira e Gerard Piqué festeggiano insieme il compleanno: sono nati lo stesso giorno ma a un decennio di distanza. 

shakira e piqué festeggiano il compleanno lo stesso giorno
ROBYN BECK/AFP via Getty Images

Il 2 febbraio compiono gli anni sia Shakira che Gerard Piqué. Mentre la cantante colombiana è nata nel 1977, il calciatore spagnolo è nato dieci anni dopo, nel 1987. Perciò oggi, pur festeggiando insieme, la coppia soffia candeline diverse: rispettivamente 44 e 34. I due, celebri per motivi differenti, hanno due figli piccoli: Milan di 7 anni e Sasha di 5 anni.

Ti potrebbe interessare anche -> Parma, insieme a Pellè torna in Italia anche Viky Varga: la loro storia

La storia d’amore tra Shakira e Gerard Piqué

Il 2 febbraio è una data importante non solo perché la famosa coppia condivide il giorno di nascita, ma anche perché è il giorno in cui nel 2011 resero ufficiale la loro relazione. Il primo incontro tra Shakira e Piqué risale al 2010, poco prima dell’inizio dei Mondiali di calcio in Sudafrica. La cantante sudamericana per le comparse del video del tormentone di quell’anno, “Waka Waka”, aveva bisogno di calciatori e il difensore della nazionale spagnola vi partecipò.

Shakira avrebbe dovuto cantare alla cerimonia di chiusura della competizione. “Le dissi che se fosse servito arrivare in finale per vederla, allora lo avrei fatto”, aveva rivelato Gerard Piqué in un’intervista. Nei mesi successivi al torneo si susseguirono le foto dei paparazzi che ritraevano i due in compagnia. Dopo l’annuncio della separazione tra la cantante colombiana e Antonio de la Rua, la coppia ufficializzò la relazione con un post su Instagram.

Ti potrebbe interessare anche -> Walter Zenga, fidanzate, compagne e mogli: tante donne per l’ex portiere

Nonostante i tanti anni passati insieme, Piquè e Shakira non sarebbero ancora intenzionati a sposarsi. La celebre cantante in passato ha dichiarato: “Avere due figli con lui mi fa già sentire sposata, per non parlare delle nostre vite e delle nostre carriere che sono devote l’una all’altra. Non penso che un pezzo di carta sia necessario per rendere tutto questo un matrimonio”.