Sonia Di Maggio: chi è l’assassino della giovane donna

0
525

Omicidio Sonia Di Maggio: l’assassino della donna, un suo ex fidanzato, dopo l’omicidio si è dileguato. Avviate le ricerche

Google

Specchia di Gallone, frazione di Minervino di Lecce, è scombussolata da quanto accaduto a Sonia Di Maggio. La giovane donna di 29 anni è stata accoltellata per strada al collo dal suo ex fidanzato, Salvatore Carfora. Quest’ultimo, preso da un raptus di gelosia, dopo aver visto Sonia in compagnia di un nuovo compagno ha cercato di aggredire l’uomo, Sonia è stata uccisa nel tentativo di difenderlo.

Ti potrebbe interessare anche-> Sonia Di Maggio uccisa per strada: ricercato l’ex fidanzato

Sonia Di Maggio, chi è l’assassino della donna

L’assassino di Sonia è Salvatore Carfora, un uomo di 39 anni campano. Un parcheggiatore abusivo senza fissa dimora. Nel giugno 2020 era stato dimesso dall’ospedale psichiatrico giudiziario “Filippo Saporito” di Aversa in provincia di Caserta. L’uomo, grazie ad una reputazione costruita nel corso degli anni, era già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti che lo avvicinano alla famiglia del clan Gallo-Limelli-Vangoni. Nel 2011 si era reso protagonista di un’ altra aggressione. Aveva accoltellato un parcheggiatore abusivo con la quale lavorava a Torre Annunziata ed era stato arrestato.

Le parole della madre del nuovo fidanzato: “Li aveva minacciati”

Queste le parole di Maria Teresa, la madre del nuovo fidanzato di Sonia: “Sapevo che li aveva minacciati. Sono stati colti alle spalle, di sorpresa. Mio figlio mi ha chiamata per dirmi che Sonia sanguinava, pensavo mi stesse facendo uno scherzo. Non volevo crederci”.

Ti potrebbe interessare anche->Samone, incidente stradale fatale per una ragazza di 15 anni

Omicidio Sonia Di Maggio, è caccia all’assassino

Sono scattate immediatamente le ricerche per l’assassino della giovane donna. Sonia, originaria della provincia di Rimini, si trovava in Puglia da poco meno di un mese.

Ti potrebbe interessare anche->Covid, Antonella Viola smonta il vaccino AstraZeneca: “Io non lo avrei scelto”