Governo Draghi: i nomi dei ministri, chi sono i possibili membri dell’esecutivo

Governo Draghi, iniziano a circolare i primi nomi che potrebbero comporre l’esecutivo. Ecco i papabili per gli incarichi

(Photo by Sean Gallup/Getty Images)

 

In Parlamento circolano già i primi nomi riguardanti coloro che formeranno l’esecutivo del Governo Draghi. Sergio Mattarella spinge per un team di alto profilo e in questo contesto potrebbe far il suo ingresso Marta Cartabia, ex presidente della Corte Costituzionale. Per la Cartabia si prefigura il comando del ministero della Giustizia.

Ti potrebbe interessare anche->Vaccini, quando l’avremo tutti? Lo calcola un’app e dà un giorno

Governo Draghi, Mattarella spinge per nomi di alto profilo

Sergio Mattarella ha indicato l’economia e il sistema sanitario come ambiti da rafforzare. Per quanto concerne il Ministro dell’Economia si fa strada il nome di Fabio Panetta, membro italiano dell’esecutivo BCE.

Per il ruolo di ministro dei rapporti con l’Unione Europea il candidato numero uno è Carlo Cottarelli, esperto in economia e anche buoni rapporti con le istituzioni appartenenti all’UE.

Per il Viminale è possibile la permanenza di Luciana Lamorgese, per via della sua formazione tecnica e per la sua dimestichezza nel ruolo.

Ti potrebbe interessare anche->Caso Cucchi, la sentenza: “Lo Stato non può disinteressarti di un detenuto”

Nel sistema sanitario, invece, Draghi potrebbe puntare su Ilaria Capua. La virologa romana ha già nel proprio curriculum un’esperienza parlamentare nella scorsa legislatura. Inoltre è stimata e riconosciuta in tutto i mondo.

Per lo Sviluppo Economico, invece, si parla di Enrico Giovannini, economista ed ex ministro del Lavoro nel governo Letta.