Piera Napoli, la cantante uccisa a Palermo: trovata morta in casa

0
126

Nuovo grave caso di femminicidio in Italia, la morte di Piera Napoli, la cantante uccisa a Palermo: trovata morta in casa.

(screenshot Youtube)

Un altro grave femminicidio sconvolge il nostro Paese: l’ultima vittima è un volto noto della musica neomelodica. Si tratta di Piera Napoli, cantante di 32 anni, la quale è stata ritrovata morta nel suo appartamento. L’abitazione dove si è verificato l’omicidio è sita nella borgata Cruillas, in via Vanvitelli, a Palermo.

Leggi anche -> Catturato Salvatore Carfora, responsabile della morte di Sonia di Maggio

La donna, sposata e madre, è la settima vittima di femminicidio dall’inizio del 2021. Il corpo privo di vita della cantante è stato rinvenuto nel bagno di casa sua. La donna, secondo quanto emerge, aveva diverse ferite di arma da taglio. Contrariamente al caso di Ilenia Fabbri, trovata morta a Faenza, ci sarebbe già una svolta.

Leggi anche -> Ilenia Fabbri uccisa a Faenza: indagini, assassino e ultime notizie

Le indagini sulla morte di Piera Napoli, giovane cantante neomelodica

Infatti, sul luogo del nuovo femminicidio, sono giunti mezzi e uomini del Suem 118, che hanno solo potuto appurare il decesso della giovane cantante neomelodica. Sul posto anche i militari dell’Arma dei carabinieri che svolgeranno le indagini. Subito dopo il ritrovamento del cadavere, il marito della donna, 37 anni, sarebbe stato fermato. Salvatore Baglione – questo il nome dell’uomo – si trova in questo momento nella stazione dei carabinieri.

Qui in questi minuti si attende anche il pubblico ministero di turno, che dovrà interrogarlo per provare a chiarire quanto accaduto. Da quello che emerge, il delitto sarebbe stato compiuto con un coltello da cucina, che sarebbe stato trovato insanguinato. La cantante neomelodica è madre di tre figli. I suoi video su Youtube sono visualizzati da decine di migliaia di utenti. Quella dei cantanti neomelodici è una corrente musicale molto diffusa sia in Sicilia che in Campania, ma che fa proseliti in tutto il Centro Sud.