L’amore strappato: storia vera o finzione? Curiosità sulla fiction di Canale 5

0
834

L’amore strappato: storia vera o finzione? Curiosità sulla fiction di Canale 5

L'amore strappato, la fiction basata su una storia vera
L’amore strappato, la fiction basata su una storia vera

La trama della fiction l’Amore Strappato è tratta da una storia vera, quella di Angela Lucanto, la quale viene allontanata dalla sua famiglia a causa di un errore giudiziario. Il padre Salvatore fu accusato di molestie sessuali, su minori il 25 Novembre del 1995, subito dopo sua figlia venne trasferita in una casa famiglia senza dar la possibilità di salutarla, prelevandola da scuola.

Questo fu un momento difficile  per la famiglia, la quale ha dovuto lottare con tutte le sue forze per farsi giustizia da sola e respingere tutte le malignità messe in giro dalla gente, convinta che Salvatore fosse un carnefice e stupratore.

L’uomo fu assolto nel 2001 in Cassazione, dopo aver passato 2 anni di carcere in maniera ingiustificata.

Angela riuscì a riabbracciare i suoi genitori nel 2006, aveva passato tanti anni lontana da loro nella casa di un’altra famiglia, la quale si prese cura di lei. Una volta diventata adulta, Angela Lucanto scrisse il libro sulla sua vita, collaborando con giornalisti come Maurizio Tortorella e Caterina Guarnieri, si intitola Rapita dalla giustizia.

La ragazza ha spiegato che non ha mai smesso di sperare, un giorno sarebbe potuta ritornare dai suoi veri genitori: “Nessuno mi ridarà mai il tempo trascorso lontana dalla mia famiglia.

Credo di aver superato tutto sia mentre lo vivevo e sia dopo, grazie al mio carattere forte e ribelle. Se mi fossi permessa anche una sola fragilità, mi avrebbero schiacciata”.

>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Giuliana De Sio, i fallimenti in amore e i figli mai avuti

L’amore strappato storia vera o finzione? Scopriamo chi è Angela

Angela Lucano è diventata madre, e ha parlato della sua gioia circa la maternità: “Cerco di non associare le cose ma oggi, da mamma, capisco ancora di più che cosa ha vissuto la mia.

Riesco a a vedere quello che ci è successo attraverso i suoi occhi e da persona adulta e consapevole, ho capito ancora di più l’incredibile tragedia che ha vissuto.”

Ricky Tognazzi è il regista de L’amore strappato con sua moglie Sabrina Izzo, ha rivelato qualcosa di più sulla trama della fiction in onda su Canale 5: “Abbiamo voluto ispirarci ma anche allontanarci dalla storia letta, per renderla più universale e proteggere in qualche modo i personaggi.”