Caso Genovese, la Procura segnala Corona: è l’agente di Ylenia e Martina

0
448

Fabrizio Corona è stato segnalato al Tribunale di Sorveglianza per il suo coinvolgimento nel caso Genovese: il fotografo dei vip cura gli interessi professionali delle due ragazze che sostengono di essere state vittime di abusi.

corona coinvolto nel caso genovese
Tullio M. Puglia/Getty Images

Dietro Ylenia Demeo e Martina Facchini, le presunte vittime di stupro di Alberto Genovese, c’è Fabrizio Corona. Le due ragazze, assistite legalmente dal suo storico avvocato Ivano Chiesa, sono state recentemente ospiti di Massimo Giletti a “Non è l’Arena” per parlare dei festini a cui avrebbero partecipato e per raccontare gli abusi subiti, rinunciando così all’anonimato. Lo stesso Corona negli ultimi mesi era stato protagonista negli studi di La7.

L’ex re dei paparazzi, detenuto ai domiciliari per scontare il cumulo di pene, sta curando i loro interessi professionali in qualità di agente. La Procura che indaga sul caso Genovese, i cui titolari dell’inchiesta sono il procuratore aggiunto Letizia Mannella e il pubblico ministero Rosaria Stagnaro, dopo aver appreso la notizia del coinvolgimento di Corona, lo ha segnalato al Tribunale di Sorveglianza per atteggiamenti sospetti.

Ti potrebbe interessare anche -> Martina Facchini e Ylenia Demeo, le ragazze che accusano Genovese

Mercoledì 17 febbraio è attesa la sentenza dei giudici, che dovranno decidere se rinnovare i domiciliari o se farlo tornare in carcere: secondo le prescrizioni della Procura l’ex re dei paparazzi non può partecipare a trasmissioni televisive o radiofoniche e non può utilizzare i social. Da capire se il rapporto lavorativo con Ylenia Demeo e Martina Facchini potrà condizionare l’esito della sentenza.

Caso Genovese, Ivano Chiesa difende Fabrizio Corona

A far chiarezza sul coinvolgimento indiretto del celebre fotografo dei vip nel caso Genovese ci ha pensato l’avvocato Ivano Chiesa. “Sono allibito dalle polemiche – ha spiegato alla Stampa – Corona lavora per Atena, che è un’agenzia che fornisce contenuti giornalistici. Le ragazze sono vittime e sono state fatte passare da escort: vanno in tv a difendersi. Fabrizio le ha solo aiutate a farlo”.

Ti potrebbe interessare anche -> Caso Genovese, Andreoli: “Ragazze commosse per le parole di Nunzia De Girolamo e dell’Avvocato Chiesa”

Il noto legale di Corona e delle due ragazze ha voluto sottolineare al quotidiano torinese che l’ex re dei paparazzi sta facendo semplicemente il suo lavoro, occupandosi “professionalmente” di Ylenia Demeo e Martina Facchini. Chiesa ha dunque smentito qualsiasi ipotesi di “regia occulta”.