Mondiali Cortina, chi è Manfred Moelgg: carriera e successi

0
430

Mondiali Cortina, chi è Manfred Moelgg: carriera e successi

Manfred Moelgg, carriera e successi dello sciatore alpino
Manfred Moelgg, carriera e successi dello sciatore alpino

Manfred Moelgg parteciperà ai Mondiali Cortina, nasce il 3 Giugno, classe ’82 è uno sciatore alpino specialista delle gare molto tecniche. Vince tre medaglie iridate e una Coppa del Mondo in slalom speciale.

Sua sorella Manuela Moelgg è una sciatrice di alto livello come lui, entrambi sono originari di San Vigilio di Marebbe e Manfred gareggia per il gruppo sciatori Fiamme Gialle.

Esordisce con gare FIS nel 1997 a Dicembre, tre stagioni dopo ha la sua prima apparizione in Coppa Europa e ai Mondiali Juniores senza riuscire a strappare nessun risultato di rilievo.

Debutta nel 2003 in Coppa del mondo, nello slalom speciale di Bormio, in Coppa Europa, sempre lo stesso anno ottiene degli ottimi risultati, il 2° posto nello slalom gigante a Saas Fee, e la prima vittoria ad Oberjoch in slalom speciale.

Conquista anche il primo podio in Coppa del Mondo nel Gennaio del 2004 con lo slalom speciale di Schladming, arrivando al secondo posto.

Nel 2005 partecipa ai campionati mondiali a Bormio, classificandosi 13° nello slalom gigante e non riuscendo a concludere per la seconda manche. Mentre nei giochi olimpici invernali a Torino nel 2006, non ha un forte impatto sui risultati.

Da qui lo sciatore alpino italiano, ha un periodo di magra dove non colleziona nessun risultato rilevante, ma nel 2007 torna giungendo per tre volte terzo in slalom speciale, sempre nei campionati Mondiali, conquista la medaglia d’argento nello slalom speciale.

>>>>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Mondiali Cortina: Marta Bassino oro nel parallelo, che impresa!

In Coppa del Mondo dal il meglio di sé riuscendo a salire sul podio per ben sei volte. Conquista la sua prima vittoria a Marzo nello slalom gigante di Kanjska Gora, nello stesso anno riesce a classificarsi terzo in Coppa del Mondo di slalom gigante. Mentre il 15 Marzo supera all’ultima gara il francese Jean Baptiste Grange, riuscendo a vincere il podio.

Mondiali Cortina, Manfred Moelgg e il fermo per Covid

Dopo esser stato fermo per ben 22 giorni a causa Covid, Manfred Moelgg ricorderà bene il giorno in cui ha rimesso gli sci ai piedi, lo scorso Dicembre lo sciatore ha dovuto aspettare ben 22 giorni per via del Covid, il quale ha colpito tutta la sua famiglia in maniera pesante.

Per lui la stagione è cominciata con il piede sbagliato, è stato un periodo molto difficile, proprio quando era riuscito a tornare dopo l’infortunio al ginocchio, disputando il gigante di Solden e partecipando alle classiche manifestazioni tenutasi a Dicembre.