Dramma Atalanta: morto Willy Ta Bi, vinse uno scudetto

0
188

Un dramma ha sconvolto il mondo del calcio, è morto Willy Ta Bi, vinse uno scudetto con l’Atalanta Primavera battendo l’Inter.

(Alessandro Sabattini/Getty Images)

L’esultanza dopo un risultato incredibile, al fianco di Ebrima Colley, attaccante gambiano di proprietà dell’Atalanta e adesso in prestito al Verona. Questa una delle poche immagini ‘italiane’ di Willy Braciano Ta Bi: il 14 giugno di due anni fa, fu uno dei protagonisti della notte magica per l’Atalanta Primavera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> È morto Diego Armando Maradona, lutto nel calcio

Quella sera, infatti, la squadra con la quale militava vinse la finale scudetto del Campionato Primavera, avendo la meglio sui pari età dell’Inter. In quella squadra, giocava Kulusevski, mentre in attacco c’erano Cambiaghi e Piccoli. Proprio Cambiaghi uscì dal campo sostituito da Colley. Al minuto 84, nonostante una costante superiorità dell’Inter, l’attaccante gambiano segnò la rete decisiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calcio in lutto: è morto Renato Campanini. La ‘Faina’ aveva 82 anni

Chi era Willy Braciano Ta Bi: la tragica parabola del giovane calciatore

Un solo gol che riportò lo scudetto primavera a Bergamo dopo 21 anni e di quella selezione, dal gennaio di quell’anno, era punto fermo proprio Willy Braciano Ta Bi. Una storia davvero tremenda quella del giovane ivoriano: arrivato a gennaio 2019, appunto, giocò solo sette partite e segnò tre gol. In estate, finì in prestito al Pescara, ma si fece male e tornò quindi all’Atalanta. La mezzala ivoriana subì una gravissima lesione muscolare.

Poco dopo, la sconcertante diagnosi di tumore: la sua carriera si trovò a un bivio e purtroppo Ta Bi finì per ritornare in Costa d’Avorio, la sua terra natale. Qui la Federcalcio locale si era resa disponibile per pagargli le cure. Purtroppo, per il centrocampista non c’è stato nulla da fare. Poco fa, la notizia della sua morte è arrivata in Italia. A rendere pubblica la sua morte è stato un altro giovane cresciuto nell’Atalanta, l’attaccante oggi in forza al Manchester United, Amad Diallo, che ha scritto sulle Instagram Stories: “Riposa in pace, amico mio”.