Ufo avvistato nei cieli del New Mexico: la conferma dell’American Airlines

0
484

Mistero nei cieli del New Mexico, dove un pilota alla guida di un aereo dell’American Airlines ha avvistato un Ufo dalla forma cilindrica: la notizia è stata confermata sia dalla compagnia che dalla FAA.

ufo avvistato nei cieli del new mexico, la conferma di american airlines
Justin Sullivan/Getty Images

Lo scorso fine settimana un pilota di linea dell’American Airlines, durante il volo 2292 partito da Cincinnati con destinazione Phoenix, è stato protagonista dell’avvistamento di un Ufo nei cieli del New Mexico. Il pilota dell’airbus ha immediatamente contattato via radio la torre di controllo per raccontare ciò a cui aveva appena assistito. La conversazione è stata poi intercettata accidentalmente da un blogger, Steve Douglas, intento a raccogliere le informazioni di un altro aereo con uno scanner radio.

In seguito, utilizzando due piattaforme di monitoraggio di aviazione, è riuscito a determinare la posizione esatta dell’aereo al momento dell’avvistamento: in quell’istante, poco dopo mezzogiorno, si trovava “sopra l’angolo nord-est del New Mexico a ovest di Clayton”. Il blogger ha così segnalato l’episodio sia alla Federal Aviation Administration (FAA) che all’American Airlines.

Ti potrebbe interessare anche -> Teodora Stefanova: la sensitiva che “parla con gli alieni”

American Airlines conferma l’avvistamento Ufo in New Mexico

La conversazione tra il pilota della compagnia di linea americana e il controllore del traffico aereo registrata da Steve Douglas è stata successivamente diffusa sul web. “Abbiamo appena visto qualcosa volare sopra di noi – si sente nell’audio divulgato – mi dispiace dirlo, ma sembrava un lungo oggetto cilindrico, quasi simile a una sorta di missile da crociera, si muoveva molto velocemente”.

Ti potrebbe interessare anche -> Perseverance e l’atterraggio su Marte: il video spettacolare della Nasa

L’American Airlines, dopo alcune verifiche, ha poi reso noto a The Drive che “in seguito di un debriefing con il nostro equipaggio di volo e di ulteriori informazioni ricevute, possiamo confermare che la trasmissione radio proveniva dal volo Airlines 2292 del 21 febbraio”. La Federal Aviation Administration ha invece dichiarato che la notizia è fondata ma che non è possibile spiegare l’avvistamento, dal momento che i radar delle torri di controllo in quel momento non sono riuscite a identificare alcun oggetto anomalo oltre all’aereo di linea. Quello dello scorso fine settimana in New Mexico è solo l’ultimo dei numerosi avvistamenti Ufo nei cieli statunitensi.