Amici 20, Lorella Cuccarini severissima con Martina Miliddi: ecco il motivo

0
1074

Puntata densa di argomenti ed emozioni quella di Amici 20 andata in onda oggi, sabato 27 febbraio, cuore dello show il siparietto tra Lorella Cuccarini e Martina Miliddi. Ecco come è andata.

Amici 20 Lorella Cuccarini Martina Miliddi

Puntata piena di motivi ed emozioni quella di “Amici 20” andata in onda oggi, sabato 27 febbraio. Cuore del talent show condotto da Maria De Filippi il siparietto tra Lorella Cuccarini e Martina Miliddi. Ecco come è andata.

La maglia persa la scorsa settimana

Ripercorriamo velocemente i fatti. Da qualche settimana c’è tensione tra la Professoressa di danza, Lorella Cuccarini e l’allieva Martina Miliddi. Una tensione basata sul fatto che secondo la Cuccarini la Miliddi non esprime al massimo il suo potenziale penalizzando di fatto se stessa e tutta la classe. La scorsa settimana una decisione drastica. La sospensione della maglia d’oro. Martina Miliddi colpite nell’orgoglio in settimana ha lavorato duramente per presentarsi al live di oggi in piena forma.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Amici 20, chi è Dolly Parton: Arisa non sa chi sia, gelo in studio

La coreografia di Grease

Il pezzo assegnato le era decisamente congeniale, una coreografia dal film degli anni 70 “Grease” con John Travolta ed Olivia Newton John. Ottima l’esibizione, decisi ed efficaci i passi ma, al momento di decidere la sorte di Martina, Lorella Cuccarini ha sfoderato una durezza che ai più e sconosciuta.

Amici 20 Lorella Cuccarini non concede la maglia a Martina Miliddi

“Non posso ancora confermarti la magliaha esordito con nettezza la Cuccarinisei stata brava stai recuperando il terreno ma per ora posso darti solo le maniche, il corpo centrale devi ancora conquistarlo”. Sorpresa, in parte delusa Martina Miliddi ha abbozzato una replica ma tanto Maria De Filippi quanto la Cuccarini hanno chiarito che non si tratta di una bocciatura ma di uno stimolo a fare meglio. “Se oggi ci fosse la serata non saresti pronta per andare in scena, ti manca un pezzettino”. A quel punto la ballerina si fa è fatta, convinta di essere l’ultima della classe, ma su questo la Cuccarini è netta: “Meglio essere ultimi di una classe di ottimi ballerini che primi di una classe scarsa. Ti aiuteranno a crescere”. E crescerà.