Georgia Durante, la verità sull’attrice e modella: un passato oscuro

Chi è davvero Georgia Durante, la verità sull’attrice e modella: un passato oscuro, cosa sapere sulla sua storia.

Georgia Durante

I produttori di Hollywood hanno conosciuto due Georgia Durante: la stuntwoman dai nervi d’acciaio con l’abilità di gestire un veicolo con manovre di precisione ad alta velocità e la bellissima modella e attrice che, a diciassette anni, era considerata la ragazza più fotografata del paese. Conoscevano solo quei lati della Georgia Durante perché era tutto quello che aveva deciso di rivelare.

LEGGI ANCHE >>> Heather Elvis, un giallo ancora aperto: cosa è accaduto

Ma ci sono aspetti della sua personalità che sono emersi sono in anni più recenti: aspetti oscuri e legati a un mondo criminale. Alla tenera età di dodici anni, la radiosa ragazzina iniziò la sua carriera di modella nazionale. A diciassette anni, Georgia Durante è diventata la “Kodak Girl” la cui immagine venne esposta in decine di migliaia di negozi di fotografia in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE >>>Dawn Sandoval, crimini in diretta: la donna trovata morta dalla polizia

Cosa sapere su Georgia Durante: il suo passato oscuro

Ben presto il sorriso magnetico che ha esaltato la carriera di modella è servito solo a mascherare il dolore che ha sopportato per uno stupro brutale per mano di suo cognato. Non solo: si innamorò e sposò Joe Lamendola, un uomo d’affari rispettato, ma con un oscuro segreto e legami con il Sindacato. Qualche anno di legame, poi la rottura, ma in quegli anni la modella e attrice venne “intrappolata” in quel mondo così lontano dai suoi sogni. Georgia Durante era diventata una vittima irrimediabilmente intrappolata in una rete costruita sulle proprie emozioni, nonché sugli abusi e le minacce del tiranno di cui era diventata moglie.

Modella, moglie mafiosa, vittima e vincitrice, Georgia Durante ha visto il peggio che la vita aveva da offrire e gli è sfuggita. Ha abbracciato il positivo, ma ha mantenuto i lati negativi per non dimenticare mai. Due anni dopo l’addio a Joe Lamendola, sposa Richard Adray, con cui sta insieme per quattro anni. Oggi la donna ha superato i 70 anni e viaggia in tutto il paese per raccontare la sua storia alle donne in modo che possano imparare dalle sue esperienze. È impegnata con molte associazioni di beneficenza, contribuendo a sensibilizzare al problema della violenza domestica.