Lotteria degli scontrini alla prima estrazione: come scoprire chi ha vinto

Oggi, giovedì 11 marzo, è il giorno della prima estrazione della Lotteria degli scontrini: alle 13 saranno resi noti i biglietti vincenti sul profilo Twitter dell’Agenzia dogane e monopoli.

lotteria degli scontrini, oggi la prima estrazione
Foto: Pixabay

Il giorno della tanto attesa prima estrazione mensile della Lotteria degli scontrini è arrivato: oggi, giovedì 11 marzo, si scopriranno i primi vincitori del concorso a premi pensato dallo Stato per incentivare i pagamenti elettronici e contribuire così alla lotta all’evasione fiscale.

Oggi saranno premiati gli acquisti senza contanti di febbraio, mentre le future estrazioni mensili restano programmate ogni secondo giovedì del mese, secondo il seguente calendario: 8 aprile, 13 maggio, 10 giugno, 8 luglio, 12 agosto, 9 settembre, 14 ottobre, 11 novembre e 9 dicembre. Da giugno partiranno poi anche le prime estrazioni settimanali, mentre l’estrazione annuale si terrà all’inizio del 2022.

Ti potrebbe interessare anche -> Tutto pronto per la Lotteria degli scontrini: come funziona e quando parte

Lotteria degli scontrini: come scoprire chi ha vinto la prima estrazione

Le estrazioni mensili del concorso prevedono un totale di 20 premi: 10 da 100mila euro per gli acquirenti e 10 da 20mila euro per gli esercenti. La Lotteria degli scontrini infatti, oltre a premiare i consumatori fa vincere anche i commercianti che hanno aderito all’iniziativa col registratore di cassa telematico. Ogni euro di spesa genera altrettanti biglietti virtuali.

Il sistema di estrazione della Lotteria degli scontrini prevede l’utilizzo di un software random number generator, che garantisce la proprietà casuale del processo, verificata livello statistico da un centro di ricerca universitario. Ogni biglietto virtuale ha 1 probabilità di vincita su circa 54 milioni. I codici vincenti saranno resi noti alle 13 sul profilo Twitter ufficiale dell’Agenzia dogane e monopoli e verranno pubblicati anche sul sito Adm e nell’area pubblica del portale lotteria.

Ti potrebbe interessare anche -> Cashback in bilico: le ipotesi in vista del Recovery Plan di Draghi

Le vincite verranno comunicate tramite Pec o raccomandata Ar segnalando l’obbligo di recarsi entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione presso l’ufficio Adm competente nel proprio territorio di residenza o domicilio fiscale. Il pagamento dei premi sarà effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario o postale. Trascorso il limite di riscossione di 90 giorni, i premi non potranno più essere reclamati: in quell’eventualità saranno versati all’Erario.