Vaccino Sputnik, Cavaleri (Ema): “Molto probabile che l’ok arrivi a Maggio”

0
486

Vaccino Sputnik: il responsabile della Strategia vaccini dell’Ema, Marco Cavaleri, ha parlato ai microfoni di Radio24 e ha affermato che l’ok allo Sputnik potrebbe arrivare nel mese di maggio

vaccino Sputnik
Getty Images

Importanti novità sul fronte vaccini, il Responsabile della Strategia vaccini dell’Ema, Marco Cavaleri, è intervenuto ai microfoni di Radio24 per parlare del probabile ok alla somministrazione del vaccino Sputnik.

Nel dettaglio, Marco Cavaleri, ha affermato come lo Sputnik sia un vaccino ben progettato e che merita molto interesse. Queste le sue parole: “Stiamo parlando di un vaccino ben disegnato e merita l’interesse di tutti. Siamo bene lieti di collaborare con l’azienda produttrice e vedere se possiamo utilizzarlo in Europa, ma dobbiamo verificare gli standard di produzione rispetto alle aspettative”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Vaccino Sputnik, lo Zenit offre una dose a chi si reca allo stadio – VIDEO

Vaccino Sputnik, Cavaleri “Probabile ok a maggio”

Marco Cavaleri ha poi continuato affermando come sia molto difficile che l’ok arrivi ad aprile ma che potrebbe arrivare a maggio. “C’è un programma in corso e nelle prossime settimane vedremo se riusciremo ad approvare il vaccino. Ma prima della fine di aprile non saremo pronti per dare l’ok a Sputnik, più probabile per il mese di maggio”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Vaccino, AstraZeneca rassicura: “Nessun rischio per embolia e trombosi”

Successivamente si è espresso anche sulla questione dei vaccini Astrazeneca, le sue parole: “Ad oggi il nesso di causalità con le morti non c’è, giovedì il comitato raccoglierà tutti i dati e in base a questi dati decideremo se fare qualcosa o meno”.