Gemelli di Guidonia, chi sono: carriera e curiosità

Gemelli di Guidonia, chi sono i tre ragazzi che intrattengono con i canto e la simpatia delle loro battute

Fratelli di Guidonia
Fratelli di Guidonia, i fratelli Pacifico, Gino ed Eduardo (foto Facebook)

Pacifico, Gino ed Eduardo sono i tre che compongono i Gemelli di Guidonia. In molti si chiedono se davvero siano fratelli o se è solo il nome d’arte. I tre sono davvero fratelli, originari di Napoli ma romani d’adozione e il loro cognome è Acciarino.

Hanno cominciato come i tanti a esibirsi in feste private e piccoli spettacoli poi sono stati notati per la loro bravura e sono approdati sul piccolo schermo, in Rai. Inizialmente il loro nome è diverso. Nel 1999 si chiamavano Effervescenti Naturali e l’anno successivo di esibirono anche in piazza San Pietro in presenza del Papa Giovanni Paolo II.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chi è Maurizio Ferrini, l’uomo dietro alla Signora Coriandoli

Gemelli di Guidonia, perché si chiamano così

Le esibizioni in gang, canti, parodie, e imitazioni appassionano e divertono tante persone in giro per l’Italia ma non solo, dove sono autori di molti spettacoli. Il nome Gemelli di Guidonia è stato attribuito dallo showman Fiorello che li aveva come ospiti nel suo programma radiofonico e televisivo Edicola Fiore.

Fratelli di Guidonia
Foto Facebook

Sempre con Fiorello – con i quali sono molto legati da un rapporto d’amicizia –  hanno collaborato in Viva RaiPlay e sono stati spesso ospiti a Quelli che il calcio di Nicola Savino. Non solo Rai ma anche Mediaset: i tre fratelli nel 2017 hanno partecipato al programma di Canale 5 Tu si che que vales.

La loro bravura li ha portati anche oltre la televisione e l’Italia. Il trio infatti quando era ancora consentito si esibivano anche nei teatri da Londra a Parigi, da Bruxelles a Zurigo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Daniela Poggi: chi è l’attrice e conduttrice televisiva