Europei, Ceferin (pres. Uefa): “Tifosi allo stadio o valuteremo altre sedi”

0
307

Euro 2020: il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, ha ribadito di volere il pubblico negli stadi durante gli europei di calcio in programma quest’estate

Euro 2020
Euro 2020

Chiare e precise le parole del presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, il quale ha ribadito ancora una volta di voler assolutamente una parte di tifosi negli stadi durante gli europei di calcio in programma quest’estate. Nel dettaglio ha sottolineato come la Uefa sarebbe pronta a cambiare le sedi in cui svolgere la manifestazione.

Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sports: “Stiamo lavorando a diversi scenari, ma l’unica certezza che possiamo dare è che l’opzione di giocare qualsiasi partita di EURO 2020 in uno stadio vuoto è fuori discussione. Ogni città dovrà garantire la presenza di tifosi durante le partite”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Serie B, gol da “casa sua” di Castagnetti della Cremonese – VIDEO

Euro 2020, la Uefa pronta a cambiare le sedi pur di avere i tifosi negli stadi

Il presidente della Uefa ha poi continuato: “Lo scenario ideale – ha sottolineato Ceferin– è giocare il torneo nelle 12 sedi originali, ma se ciò non sarà possibile andremo avanti in 10 o 11 Paesi nel caso in cui una sede non dovesse soddisfare le condizioni richieste”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->NewZealand-LunaRossa 7-3, Coppa America ai Kiwi: Tabellino e Highlights

Intanto il premier inglese, Boris Johnson, ha già comunicato che l’Inghilterra sarebbe pronta a ospitare anche più partite rispetto a quelle programmate. Proprio oltremanica è stato ipotizzato che la finale di FA Cup, in programma il 15 maggio a Wembley, potrebbe essere disputata a porte aperte con l’ingresso di circa 10.000 spettatori.