Joaquin Cortes, il grave lutto per la morte della madre

0
569

Joaquin Cortes dichiara di aver smesso di mangiare dopo la morte di sua madre, oggi vive solo per i suoi figli, a Verissimo ha raccontato la sua storia.

Joaquin Cortes, il lutto subito improvvisamente, ecco le sue parole (Getty Images)
Joaquin Cortes, il lutto subito improvvisamente, ecco le sue parole (Getty Images)

Joaquin Cortes si raconta a Verissimo, la nascita del suo secondo figlio Andrea gli ha provocato un’emozione fortissima, non sa se è un buon padre per loro, sta cercando di essere all’altezza della situazione.

Il ballerino di flamenco è innamoratissimo dei suoi figli, ha dichiarato di esser molto felice, questo gli ha provocato un cambiamento radicale, provando un amore cristallino ed autentico, incondizionato da ciò che lo circonda.

Gli esempi e gli insegnamenti di sua madre, deceduta nel 2008, saranno un monito importante per il suo bambino. Durante la sua infanzia, Joaquin ha incontrato diverse difficoltà legate al suo essere gitano.

Purtroppo ha visto indirettamente nei suoi amici una sorta di discriminazione, questa partiva in maniera inconscia. Quando si parlava di un parente o un conoscente legato al ballerino, i suoi amici ne parlavano male alle sue spalle.

Infatti Joaquin, proprio su questo punto batte il ferro, dichiarando che bisogna educare le persone a dare una possibilità per tutte le etnie, tutti proveniamo dallo stesso mondo, e tutto dovrebbero trovare il loro posto nel mondo senza esser discriminati.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stephane Jarny, chi è il direttore artistico di Amici 20: carriera e curiosità

Joaquin Cortes, la morte di sua madre e lo shock subito per la sua perdita improvvisa

Nel momento in cui il ballerino capì di aver perso sua madre, stava per mollare tutto, si sentiva perso e soprattutto solo, abbandonato a sé stesso. Non desiderava vedere nessuno, non usciva dalla sua stanza per giornate intere e dormiva nel letto di sua madre.

Non riusciva neanche più a mangiare o dormire, la disperazione aveva preso il sopravvento su di lui. Ma ad un certo punto il ballerino percepì come un abbraccio su di sé, con lui non c’era nessuno, ma era come se sua madre era lì a spronarlo, cercando di seguire il suo dono, ovvero il ballo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Lidia Schillaci fidanzata? Chi è il ballerino romano Luca Favilla

La compagna Monica è al suo fianco da ben 10 anni, i due hanno avuto due bambini, con Romeo e Andrea sono riusciti ad essere ancora più vicini e legati a sé stessi. Purtroppo non sono sposati, ma nonostante questo il loro sentimento è ancora più forte di prima.

Durante l’intervista ha anche dichiarato che il suo primo amore è sempre stato la danza, sin da piccolo è stato un colpo di fulmine, ancora oggi ne è totalmente innamorato. Spera che a Luglio il suo nuovo spettacolo “Esencia” possa avere un buon riscontro con il pubblico italiano, restrizioni e Coronavirus permettendo.