Ornella Vanoni: chi è il figlio Cristiano Ardenzi, cosa fa nella vita

0
3631

Cristiano Ardenzi è il figlio di Ornella Vanoni, per volontà di sua madre è sempre stato lontano dai riflettori e dai gossip che giravano intorno alla cantante.

Cristiano Ardenzi, chi è il figlio di Ornella Vanoni (Getty Images)
Cristiano Ardenzi, chi è il figlio di Ornella Vanoni (Getty Images)

Cristiano è il figlio di una delle più famose cantanti italiane, Ornella Vanoni, la quale ha sempre cercato di tenere una vita riservata per suo figlio.

Si sa davvero poco sul conto di suo figlio, durante le numerose interviste incentrate sulle abitudini di Cristiano, sua madre non ha rivelato alcun dettaglio circa la vita del ragazzo.

Leggi anche –> Ornella Vanoni, la verità sull’uomo della sua vita: “Mai fatto l’amore”

Cristiano Ardenzi nasce nel 1962, dall’unione tra Ornella Vanoni e Lucio Ardenzi, il quale scomparirà nel 2002 a Roma, l’uomo era anche conosciuto come Lucio Minunni, un impresario di teatro e un talent scout.

I due si sposarono nel 1960, il matrimonio durerà circa 12 anni, durante il quale poi nascerà suo figlio Cristiano. Il rapporto con Lucio fu un tuono a ciel sereno, Ornella non sapeva cosa fare di sé e della sua vita, si era appena lasciata con Strehler, amava Gino Paoli ma non poteva averlo, perciò decise di ripiegare su Ardenzi.

Dopo una serie di tradimenti ricevuti da Gino Paoli, Ornella decise di lasciare il celebre cantante qualche anno dopo, dichiarando che Gino la tradiva spesso, infatti non riusciva mai a trovarlo in casa.

Leggi anche –> Ornella Vanoni nonna: la nipote Camilla Ardenzi e il duetto con lei

Cristiano Ardenzi, l’incontro con Lucio riuscì a cancellare il dolore di Ornella

In tutti gli anni di carriera, Ornella Vanoni ha preferito lasciare sui figlio al di fuori del palcoscenico e dei riflettori, proprio per dargli una vita serena e tranquilla. Nel 2002, quando scomparve suo marito, Ornella ha citato suo figlio proprio in una lettera pubblicata sul Corriere della Sera.

Le sue parole toccanti, sono arrivate al cuore di tutti i lettori, infatti Ornella raccontò del concerto tenuto la sera dopo la morte di Lucio Ardenzi.

La donna dichiarò di aver eseguito lo spettacolo “nello spettacolo”, ovvero quello della vita, dove tutti dobbiamo fare del nostro meglio, sino a quando si ha la forza di rappresentarlo.

Ha ringraziato pubblicamente Lucio di averle donato Cristiano, questa è stata l’unica occasione dove Ornella Vanoni ha menzionato suo figlio Cristiano.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ornella Vanoni: “E’ il mio ultimo grande sogno”, la clamorosa rivelazione

Infatti la cantante ha sempre tutelato la privacy di suo figlio, in cuor suo ha sempre saputo che per suo figlio crescere accanto ad una madre come lei sarebbe stato diverso e l’avrebbe reso diverso agli occhi degli altri bambini.

Inoltre, la Vanoni dichiara che per tutti i figli delle donne di successo è sempre complicato unire la vita privata e lo spettacolo. Le piace fare la nonna, infatti si definisce la nonna migliore del mondo, anche se il suo rapporto è tenuto sotto controllo da suo figlio Cristiano, il quale teme la sua influenza con sospetto insolito e beffardo.