Giovanni Scifoni sposato: la moglie Elisabetta e i suoi tre figli

0
1240

La vita privata di Giovanni Scifoni, l’attore è sposato: la moglie Elisabetta e i suoi tre figli, cosa sapere su di loro.

(Instagram)

Stasera va in onda in tv su Raiuno la prima puntata della serie evento Rai dal titolo ‘Leonardo’ e incentrata sulla figura del grande inventore e scienziato italiano Leonardo Da Vinci. Nel cast, c’è anche uno degli attori più amati della nuova generazione, ovvero Giovanni Scifoni, l’attore che ha interpretato il ruolo di Enrico in ‘Doc – Nelle tue mani’ e ha vinto il Prix Italia con la commedia web ”La mia jungla”.

Leggi anche –> Giovanni Scifoni papà di 3 figli: chi è

La web serie trasmessa da Raiplay ha avuto un successo enorme e racconta di una famiglia che vive la quarantena. Al fianco dell’attore protagonista, il cast è composto da tutta la sua famiglia, a partire dalla moglie Elisabetta Cobre e quindi dai tre figli della coppia, ovvero Tommaso, Cecilia e Marco.

Leggi anche –> Giovanni Scifoni torna con Leonardo: carriera e curiosità sull’attore

La famiglia di Giovanni Scifoni: la moglie Elisabetta e i tre figli

Tutto nasce dalla serie web autoprodotta da Scifoni e pubblicata su Facebook Santo del Giorno e quasi tutte le riprese sono avvenute in casa dell’autore. L’intento è quello di raccontare una famiglia ordinaria, come lo stesso attore ha spiegato in un’intervista al quotidiano cattolico ‘Avvenire’: “Io non ho una vita da avventuriero, non mi drogo, ho una sola moglie, Elisabetta, e figli Tommaso di 14 anni, Cecilia di 11 e Marco di 7. Quella che vedete è casa mia, non è grande, ci stiamo stretti”.

Secondo Scifoni, “la vita delle persone come noi è poco raccontata, perché c’è questa idea nella narrativa che il racconto ha bisogno dello straordinario”. Concetto che ha chiarito ancora meglio in un’altra intervista a ‘Io Donna’, supplemento del Corriere della Sera: “Sono un narratore, racconto quello che mi sta succedendo e lì c’era una famiglia normale alle prese con l’anormale; c’era l’impellenza di rappresentare quello che succedeva in ogni famiglia normale d’Italia”. La sua, dunque, è una famiglia normale che si è ritrovata la fortuna di avere un padre con il sogno di diventare attore, un sogno che ha realizzato, ma mai ha perso la testa da sopra le spalle.