Leonardo, da stasera la serie su da Vinci: cast, curiosità e anticipazioni

0
548

Leonardo, primo di quattro appuntamenti con la fiction sul genio del Rinascimento. Aidan Turner l’attore protagonista

Leonardo
Foto pagina Facebook Leonardo – Fiction Rai1

Milano, 1506. Leonardo da Vinci viene arrestato perché accusato di aver avvelenato Caterina da Cremona. Si dichiara innocente e ricorda i tempi in cui era apprendista nella bottega di Andrea del Verrocchio, interpretato da Giancarlo Giannini.

Comincia così la serie Leonardo in onda da questa sera su RaiUno. Otto gli episodi, divisi in quattro serate per scoprire il genio dell’uomo che non era solo pittore ma anche scrittore, inventore e tanto altro. Un visionario che ha posto le basi all’età moderna all’ingegneria. Ma come tutti i grandi aveva anche le sue fragilità.

Un lavoro nato grazie alla produzione internazionale di Rai Fiction, Lux Vide, Sony Pictures Television e Big Light Production che ha avuto il costo di 30 milioni di euro. All’attore irlandese Aidan Turner il compito di vestire i panni dell’enigmatico e stupefacente genio italiano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovanni Scifoni sposato: la moglie Elisabetta e i suoi tre figli

Leonardo, il cast della fiction

Leonardo
Aidan Turner con Giancarlo Giannini (foto Facebook Leonardo – Fiction Rai1

Il cast di attori è internazionale e tra i vari ci sono Carlos Cuevas, Miriam Dalmazio, Alessandro Sperduti, James D’Arcy, Max Bennet e Robin Renucci. Se di Leonardo si conoscono tutte (o quasi) le sue opere, l’aspetto personale e privato è ancora avvolto nel mistero come l’origine di alcune opere.

Ogni episodio, infatti, si svolgerà attorno a un lavoro del grande maestro, che sia di pittura o di ingegneria. L’opera come riflesso del suo essere, dell’uomo di sentimenti umani ma dotato anche di una vastissima ragione sovraumana, in conflitto con sé e gli altri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Isola dei Famosi 2021, Selvaggia Roma in Honduras? L’indiscrezione

Spazio alla fantasia degli autori ma anche volontà di restare legati alla realtà storica il più possibile. I produttori per anni infatti hanno consultato storici ed esperti di Leonardo, per regalare al pubblico una fiction di successo.