Chi è Remo Girone: curiosità, carriera e vita privata dell’attore

0
733

Chi è Remo Girone, scopriamo l’attore de La Piovra tra carriera, vita privata e curiosità

Remo Girone

Remo Girone è un noto attore d’origine Eritrea, trasferitosi a Roma all’età di 13 anni. Girone è ricordato in particolare per il ruolo di Tano Cariddi nello sceneggiato televisivo La piovra. Si tratta del personaggio che ha regalato a Girone maggiore successo.

La carriera di Remo Girone

Classe 1948, Remo Girone nasce ad Asmara, capitale dell’eritrea. Già da giovanissimo Remo Girone mostra la sua passione per la recitazione prendendo parte a spettacoli teatrali ed interpretando poesie e brani drammatici. Nel 1957 in un giornale dell’Eritrea un critico scrive: “ricordatevi di questo ragazzo, diventerà un grande attore“.

Una volta diplomato in Italia, Girone si iscrive alla facoltà di Economia e Commercio, ma la sua esperienza universitaria dura poco. Girone finisce per diplomarsi in recitazione presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica.

Remo girone ha interpretato diversi spettacoli teatrali, tra questi Romeo e Giulietta, Mirra, Morte di un commesso viaggiatore, Zio VaniaL’esordio dell’attore nel mondo del cinema è con Roma rivuole Cesare nel 1972. Nel 1974 recita nel film L’anticristo. Il suo primo ruolo come protagonista arriva nel 1977 con il film Il gabbiano. Girone recita poi anche nei film Corleone e Giocare d’azzardo.

Ma a regalare a Girone una maggiore notorietà è il piccolo schermo. L’attore recita in diverse serie televisive, ma quella che ha regalato a Girone maggiore successo è senza dubbio La Piovra. Qui Girone recita nella terza, quarta, quinta, sesta e decima stagione.

Seguono varie apparizioni in varietà, sceneggiati, alcune esperienze con il doppiaggio. Negli anni 2000 l’attore torna al cinema con molti film, tra questi Heaven, Le valigie di Tulse Luper – La storia di Moab, il 7 e l’8, Italians, Benvenuto Presidente,  Le Mans ’66 – La grande sfida. Nel 2011 è coprotagonista assieme a Toni Servillo nel film Il gioiellino. Nel luglio 2019 ha ricevuto il Grand Prix Corallo Città di Alghero per la sezione Cinema – Teatro.

Nell’ottobre del 2020 Remo Girone è narratore del nuovo allestimento di Zaide di Mozart firmato da Graham Vick e diretto da Daniele Gatti. Lo spettacolo è andato in scena al Teatro dell’Opera di Roma, e stasera andrà in onda su Rai 5 alle 21.15.

Leggi anche -> Stasera in TV 24 marzo, cosa vedere: Rocco Schiavone o Svegliati amore mio

La vita privata

Remo Girone nel 1982 si è sposato con l’attrice argentina Victoria Zinny. Assieme a lei Girone ha cresciuto Veronica e Karl, nati dalla relazione della Zinny con il pittore francese Jacques Harvey.

In passato Remo Girone si è dovuto trovare a combattere con il cancro. L’attore ha fortunatamente sconfitto la malattia con un operazione alla vescica. Da allora Girone è un sostenitore della ricerca Airc per la lotta ai tumori.