Willie Peyote annuncia le nuove date del tour

0
99

Il rapper torinese ha annunciato tramite Instagram le nuove date del tour, spostate nuovamente a causa della pandemia. 

Willie Peyote
Foto Instagram

Willie Peyote, rapper torinese al secolo Guglielmo Bruno, reduce dalla sua esperienza sanremese in cui ha stupito tutti con la sua Mai dire mai (La Locura) che gli è valso anche il Premio della Critica Mia Martini, ha annunciato il suo nuovo tour. Attraverso un post Instagram, infatti, il Peyote ha risposto ai dubbi di coloro che da tempo avevano comprato i biglietti dei suoi concerti.

Leggi anche -> Sanremo 2021, Willie Peyote: il vero nome e perché si chiama così

Il nuovo tour di Willie Peyote

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ludwig van Peyote (@williepeyote)

Purtroppo, come immaginabile, le date dei suoi live inizialmente fissate per marzo 2020 per la presentazione dell’ultimo album in studio Iodegradabile, poi già ritardate al 2021 a causa della pandemia, sono nuovamente spostate all’anno prossimo.

Ad annunciarlo è stato lo stesso rapper, che dal suo profilo Instagram ha tranquillizzato i suoi numerosi fan. “Come purtroppo in molti si aspettavano, ci vediamo costretti dalla situazione a spostare nuovamente le date previste per Aprile. Non sto a dirvi quanto mi faccia male e immagino ne faccia anche a voi. I biglietti in vostro possesso restano ovviamente validi per le nuove date corrispondenti” ha scritto il rapper.

Il tour nei principali club italiani, dunque, ricomincerà a partire dall’anno prossimo. I live inizieranno il 2 febbraio all’Atlantico di Roma, per poi concludersi in una grande festa finale il 9 febbraio 2022 all’Alcatraz di Milano. Non mancheranno date anche a Firenze e Bologna previste a marzo del prossimo anno.

Leggi anche -> Willie Peyote, single o fidanzato: la verità svelata dal cantante

Willie Peyote, però, ha annunciato anche un’importante e inaspettata sorpresa. “Però c’è un PERÒ: stiamo lavorando alacremente per mettere in piedi un tour questa estate, all’aperto, nel rispetto delle norme che verranno stabilite dal governo e per poterci finalmente incontrare di nuovo seppur coi limiti che questo periodo ci impone” ha detto il cantante torinese.