Nazionale, nello staff di Mancini ci sono 4 positivi al Covid

0
64

Nazionale, i risultati di tutti i tamponi sono stati pubblicati a fine partita, il tecnico della Bulgaria era risultato positivo, viene isolato e rientra subito in Italia

Nazionale, 4 positivi al Covid tra lo staff di Mancini (Getty Images)
Nazionale, 4 positivi al Covid tra lo staff di Mancini (Getty Images)

Ci sono 4 membri positivi al Covid nello staff di Mancini, i quali sono stati subito isolati dal resto del gruppo, un tecnico è risultato positivo in Bulgaria, era stato subito isolato per poi rientrare subito in Italia.

25 Sono i risultati utili e consecutivi di Roberto Mancini mentre è alla guida dell’Italia, infatti è riuscito ad eguagliare il record di Marcello Lippi. Vorrebbe eguagliare Lippi durante il mondiale del Qatar, l’allenatore ha dichiarato che le basi ci sono.

L’Europeo saprà dire quanto sono solide le basi degli azzurri, bisognava iniziare le qualificazioni nel miglior modo possibile, Mancini è convinto che il bicchiere è mezzo pieno.

Dichiara che tutte le partite sono  difficile, la condizione dei calciatori non è delle migliori, ma stavolta il terreno sintetico ha creato qualche difficoltà. La lentezza e la fatica si è sentita quando la squadra si è chiusa a riccio.

Il numero 25 è ridondante per Mancini, proprio perché l’allenatore è il leader della richiesta per convocare due giocatori in più all’Europeo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Allarme Milan: Ibrahimovic lascia l’allenamento della nazionale dopo 15 minuti

Nazionale, le possibilità che un giocatore sia indisponibile di questi tempi è maggiore

Mancini non è sicuro se la Uefa accetterà la sua richiesta, supportata anche da altri commissari tecnici, pensa che possa essere un giusto motivo di valutazione soprattutto per i giudici di gara.

Al commissario tecnico farebbe molto comodo non dover escludere alcuni talenti per altri, il punto fermo di Immobile è stabile, la fascia di capitano c’è, ma il giocatore avrebbe voluto sfruttare di più le occasioni fallite.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sara Gama, chi è il capitano della Nazionale femminile di calcio

Il rigore segnato all’ultimo minuto non è bastato per rendere felice il giocatore. Mancini ha dichiarato che Immobile ha fatto il massimo per quello che riusciva a fare, la sua condizione non è delle migliori, tutti hanno difficoltà in questi periodi a mantenere una forma brillante.

Tra partite una dopo l’altra sono davvero toste per chiunque, ma i gol verranno con il tempo e la dedizione, Immobile sa che può farcela e non si smentisce mai.