Taiwan: deraglia un treno, almeno 41 i morti

0
60

Tragedia a Taiwan, un treno è deragliato a causa, sembrerebbe dalle prime ipotesi, di un mezzo di costruzioni parcheggiato non in modo corretto. Le vittime sono al momento 41.

(Train Derail In Taiwan, foto di repertorio, Photo by Getty Images)

Un terribile incidente ferroviario a Taiwan, come riportano le autorità locali, ha causato almeno 41 decessi e decine di feriti, un bilancio in continuo aggiornamento. Al momento i soccorsi stanno  operando nell’area del disastro e, come l’AGI, 66 persone sono state estratte per essere poi trasportati dalle ambulanze in cinque ospedali diversi, altre 72 persone sono invece intrappolate all’interno dei vagoni del treno. “Continueremo a fare tutto ciò che possiamo per garantire la sicurezza in seguito a questo straziante incidente”, ha twittato la presidente Taiwanese, Tsai Ing-wen.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid: il Viminale ai prefetti: intensificare i controlli

Il treno contava a bordo circa 350 passeggeri, un convoglio d’altra parte abbastanza carico. Sembra che il tremendo incidente si sia verificato alle 9.28 del mattino (ora locale), in Italia notte inoltrata. Il deragliamento ha avuto luogo a nord della città costiera di Hualien, dove sono intervenute ben 20 ambulanze e le autorità locali, inclusa una task force per effettuare le indagini. Il treno era diretto da Taipei verso Taitung una città situata nella parte sud-orientale dell’isola. L’incidente è avvenuto all’interno di un tunnel e dopo esser deragliato alcune carrozze hanno impattato il muro. Dalle prime ricostruzioni e da alcune ipotesi, come riporta L’AGI, l’incidente è stato provocato da un mezzo parcheggiato in modo errato su una pendice attinente al percorso. Il luogo dell’incidente non dista molto dal Parco Nazionale di Taroko, nota attrazione turistica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Agrate, terribile incendio nella notte in un deposito di elettrodomestici

Un sito web di Hualien ha pubblicato alcune foto dove i traggono in salvo i passeggeri, estraendoli dalle carrozze. Già sono state salvate ottanta persone ma le operazioni di soccorso rimangono complicate all’interno del tunnel. L’incidente ferroviario avvenuto nelle precedenti ore è uno dei più gravi se non il più tragico della storia taiwanese,  in concomitanza con la Festa della Pulitura delle Tombe. Nel 2018 era avvenuto un altro importante incidente ferroviario, nel nord-est del paese, dove morirono 18 e 175 rimasero feriti.